News ed Eventi
 
Riforme: Giovanardi, difficile giudicare lettera mai arrivata

Giovanardi(Ncd) : riunire centrodestra è indispensabile

UNIONI CIVILI, GIOVANARDI (NCD): BENE RINVIO DDL CIRINNA'

Chioschi parco Modena: Giovanardi, ridimensionare progetto

Ma quale progresso. La legge sul doppio cognome getterà la storia delle famiglie

COSTA: QUEL TESTO NON VA, COSI' E' SOVRAPPONIBILE ALLA LEGGE DEL MATRIMONIO

RIFORME, GIOVANARDI: IDEE TREMAGLIA NAUFRAGATE MISERAMENTE

Unioni civili: Giovanardi (Ncd), bene intervento del governo

L'oppositore dialogante: con l'ostruzionismo si fa solo il gioco del governo

PROF LESBICA. GIOVANARDI: GIGANTESCO POLVERONE POLITICO MEDIATICO

Ruby: Giovanardi, normalità massacrata per via giudiziaria

Utero in affitto:scontro Giovanardi-Battaglia,no schiavitù

Cade un baluardo: ai figli il cognome di mamma

UNIONI CIVILI. GIOVANARDI: HO CHIESTO SOSTITUZIONE CIRINNA'

UNIONI CIVILI. GIOVANARDI: SCONCERTANTI DICHIARAZIONI CIRINNA'

UNIONI CIVILI. CIRINNÀ: OK DE MAGISTRIS, AIUTA ITER PARLAMENTARE

INTERVENTO IN AULA SUL CONFLITTO ARABO - ISRAELIANO

FAMIGLIA. NCD: DA ITALIA NO A RISOLUZIONE SU PROTEZIONE, PERCHE?

Errani: Giovanardi, è scandalo doppiopesismo ex comunisti

Droga: Giovanardi (Ndc) dipartimento vacante danno a Comunità

Riforme: Compagna - Giovanardi (Ncd) ok elezione diretta Senato

I modenesi, domenica 8 giugno, hanno scelto chi deve governare la citta', boccia

«Occorre una rilettura sul risarcimento danni»

Gay: Giovanardi (Ncd) nessuna 'svolta' da parte di Alfano

Misteri del terremoto in Emila. Ora anche cinque comitati chiedono si faccia chi

GIOVANARDI: "GAY? COMANDA PASCALE"

Riforme: Giovanardi (Ncd), con immunità Senato sia elettivo

Silvio, sei d’accordo su Lo Giudice sposato in Germania con un uomo e padre di u

GAY. GIOVANARDI: FERMAMENTE CONTRARI A RIVOLUZIONE ANTROPOLOGICA

Ridere dei comportamenti obbligati è diritto non negoziabile


Archivio news
 
 


Riforme: Giovanardi, difficile giudicare lettera mai arrivata

Senatore Ncd, missiva Renzi ancora non giunta a gruppo (ANSA) - ROMA, 28 LUG - "Alle 19.30 del 28 luglio la lettera del Presidente del Consiglio ai senatori non è giunta né al Gruppo Ncd né in casella né per posta elettronica. Quando non esistevano né twitter né tempo reale alle lettere si rispondeva dopo averle lette. Siamo arrivati purtroppo al punto che il circuito mediatico ha già esaurito il dibattito su una lettera che gran parte dei senatori non ha mai ricevuto e di cui le agenzie hanno pubblicati alcuni stralci". Lo afferma Carlo Giovanardi, senatore Ncd. (ANSA).

Leggi il contenuto... (18 letture)


Giovanardi(Ncd) : riunire centrodestra è indispensabile
Giovanardi(Ncd) : riunire centrodestra è indispensabile "lavorerò per questo, sabato all'assemblea Ncd io non c'ero" 
Roma, 28 lug. (TMNews) - "La Costituente popolare va bene se è l`avvio di un percorso che serve a riunificare il centrodestra perché è un obiettivo indispensabile". Il senatore Carlo Giovanardi sabato non c`era all`assemblea nazionale di Ncd ma nell`intervista a Intelligonews, quotidiano on line diretto da Fabio Torriero, lo ha sottolineato con forza. "Io sabato - ha ricordato- non c`ero all`assemblea ma la mia idea è molto chiara: se si vuole essere competitivi con la sinistra, è indispensabile unificare il centrodestra. Pensare di essere alternativi alla sinistra con forze che tutte assieme fanno il 5 per cento, non credo sia la strada giusta. Bisogna lavorare e io lavorerò per riunificare il centrodestra". Alla domanda se la linea di Alfano non lo lascia perplesso, Giovanardi risponde: "Io dico: andare d`accordo è molto meglio che litigare. Se si comincia, anche con Cesa, a progettare un percorso comune verso una costituente popolare, sono d`accordo ma occorre convincere Berlusconi ad accettare un percorso democratico che coinvolga tutto il centrodestra. Aggiungo che non sono d`accordo con la teoria delle geometrie varabili alle regionali. Questa esperienza di governo è straordinaria, le larghe intese le ha volute Berlusconi e la legislatura serve a fare le riforme, ma se in periferia andassimo con la sinistra non saremmo credibili". 
Leggi il contenuto... (22 letture)


UNIONI CIVILI, GIOVANARDI (NCD): BENE RINVIO DDL CIRINNA'
(9Colonne) Roma, 28 lug - "Il governo in Commissione ha rilevato che il ddl Cirinnà è in netto contrasto con l'istituto del matrimonio e vìola la Costituzione. Il ddl Scalfarotto non solo è incostituzionale ma è una follia illiberale". Non ci gira attorno il senatore Carlo Giovanardi (Ncd) che apprezza il rinvio di Renzi che però chiama in causa in attesta del testo governativo, a settembre. Nell'intervista a Intelligonews, quotidiano on line, avverte: "Checchè ne dicano il senatore Lo Giudice o i movimenti gay, il 70 per cento degli italiani è contro i matrimoni tra persone dello stesso sesso, contro le adozioni da parte dei gay, contro l'utero in affitto. Anche Renzi deve tenere conto di questo dato e aggiungo che se il ddl governativo fosse uguale al ddl Cirinnà, per quanto mi riguarda non ho alcuna difficoltà a passare all'opposizione. Nell'ultima seduta della Commissione Giustizia, il viceministro Costa in rappresentanza del governo, ha rilevato che il testo Cirinnà si sovrappone all'istituto del matrimonio ed è in netto contrasto con l'articolo 29 della nostra Costituzione, perché introduce sotto un nome diverso, il matrimonio tra gay. Questo è il nodo che deve sciogliere il governo". Durissimo anche sul ddl Scalfarotto-omofobia che definisce "una follia illiberale".
Leggi il contenuto... (22 letture)


Chioschi parco Modena: Giovanardi, ridimensionare progetto
'Si continua a negare evidenza illegittimità cementificazione' 
(ANSA) - MODENA, 28 LUG - "Quello che colpisce nella storia dei 'presunti chioschi' è l'arroganza con la quale si continua a negare l'evidenza della illegittimità di un progetto di cementificazione che, come ha scritto il Tribunale del riesame, qualunque cittadino poteva rilevare passeggiando per il parco, per esempio davanti all'ex Questura, dove il Comune pretendeva di ristrutturare un chiosco.... che non c'è". Così il senatore Ncd Carlo Giovanardi commenta l'indagine sulle presunte violazioni edilizie nella costruzione dei chioschi al Parco della Rimembranza, a Modena, che ha portato a nove avvisi di garanzia, all'ex sindaco Giorgio Pighi, a due ex assessori della sua Giunta, a dirigenti comunali nonché a due dirigenti della Soprintendenza ai beni architettonici e paesistici. "Sin da febbraio - afferma Giovanardi - avevamo cercato di convincere amministrazione comunale e sovraintendenza a rivedere il progetto, ma si è preferito la corsa al cemento per mettere tutti davanti al fatto compiuto: degrado e macerie dei manufatti sequestrati dalla magistratura sono pertanto una precisa colpa di chi ha provocato il patatrac e non di chi lo ha previsto per tempo. Consiglio alla nuova amministrazione di non avventurarsi in un nuovo braccio di ferro con la logica e con la legge, cercando varianti e sanatorie ex post, ma di ridimensionare tutto il progetto chioschi in conformità a quanto previsto dal decreto di tutela del 2005".
Leggi il contenuto... (13 letture)


Ma quale progresso. La legge sul doppio cognome getterà la storia delle famiglie
Ma quale progresso. La legge sul doppio cognome getterà la storia delle famiglie italiane in pasto alla burocrazia (e all’alfabeto)
Leggi il contenuto... (53 letture)


COSTA: QUEL TESTO NON VA, COSI' E' SOVRAPPONIBILE ALLA LEGGE DEL MATRIMONIO
Da: "Avvenire" del 24 luglio 2014. LEGGI TUTTO!!!
Leggi il contenuto... (40 letture)


RIFORME, GIOVANARDI: IDEE TREMAGLIA NAUFRAGATE MISERAMENTE
(9Colonne) Roma, 23 lug - "Ho apprezzato il generoso lavoro di Tremaglia, che aveva disegnato scenari che poi sono naufragate miseramente, con l'idea stessa di collegi esteri con candidati che dovrebbero rappresentare l'intera Africa, America o Australia". Lo ha detto in Senato Carlo Giovanardi (Ncd), annunciando voto favorevole all'emendamento che abolisce la Circoscrizione Estero, rimandando alla legge ordinaria "le modalità per l'esercizio del diritto di voto dei cittadini residenti all'estero, anche attraverso il voto per corrispondenza, e ne assicura l'effettività e la personalità". (Sis) 
Leggi il contenuto... (35 letture)


Unioni civili: Giovanardi (Ncd), bene intervento del governo
(ANSA) - ROMA, 23 LUG - "Bene l'intervento del viceministro Enrico Costa in commissione Giustizia, con il quale ha invitato la relatrice del provvedimento sen. Monica Cirinnà (Pd) a farsi carico delle critiche emerse in commissione Giustizia sui profili di costituzionalità dell'articolato sulle unioni civili, che in qualche modo si sovrappone  all'art. 29 della Costituzione, che prevede che il matrimonio possa essere soltanto tra uomo e donna". Lo afferma in una nota il senatore Ncd Carlo Giovanardi.
Leggi il contenuto... (54 letture)


L'oppositore dialogante: con l'ostruzionismo si fa solo il gioco del governo
Da: "Il Corriere della Sera" del 23 luglio 2014. LEGGI TUTTO!!!
Leggi il contenuto... (37 letture)


PROF LESBICA. GIOVANARDI: GIGANTESCO POLVERONE POLITICO MEDIATICO
(DIRE) Roma, 21 lug. - "Per l'ennesima volta un gigantesco polverone politico-mediatico si e' alzato gridando all'omofobia, attraverso la solita maliziosa distorsione della verita',  per il presunto licenziamento  di un insegnante  presunta lesbica presso l'istituto cattolico parificato Sacro Cuore di Trento. In realta' l'insegnante, per altro non ancora in possesso di abilitazione, ha concluso a giugno il suo contratto a termine e purtroppo assieme a tanti altri insegnanti precari, non potra' probabilmente  essere riassunta a settembre  per il calo complessivo degli studenti in quell'istituto. Tutto il resto e' soltanto disinformazione". Lo dice il senatore Ncd Carlo Giovanardi.
Leggi il contenuto... (72 letture)


Ruby: Giovanardi, normalità massacrata per via giudiziaria
(ANSA) - ROMA, 18 LUG - "Grande gioia per l'amico Silvio Berlusconi ma l'ennesima constatazione che 'storie di straordinaria ingiustizia' hanno distorto e travolto dal 1992 in avanti il normale svolgersi della dialettica democratica in Italia massacrando per via giudiziaria tutti i leader delle forze politiche moderate della prima e della seconda repubblica". Lo afferma il senatore Carlo Giovanardi (Ncd). (ANSA).
Leggi il contenuto... (89 letture)


Utero in affitto:scontro Giovanardi-Battaglia,no schiavitù
(ANSA) - ROMA, 17 LUG - Duro scontro oggi a Radio Uno nella trasmissione "Dovestate" di Giancarlo Loquenzi, fra Imma Battaglia, esponente storica LGBT e consigliere comunale a Roma e il senatore Ncd Carlo Giovanardi del NCD. La Battaglia, rispondendo alle critiche di Giovanardi sulla pratica dell'utero in affitto ha risposto testualmente, dal Gay Village dove era in collegamento: "Perché le donne possono essere schiave del sesso eterosessuale a pagamento e quando si tratta di parlare invece di una cosa così importante e delicata come la gestazione per altri a pagamento si parla di schiave di maternità? Guardi non ne posso più di questi slogan". Giovanardi ha replicato contestando la posizione della Battaglia: "E' allucinante che mi si dica che una donna che mette a disposizione a pagamento il suo corpo per nove mesi per gestire un bambino, per vederlo crescere dentro di se, che è suo figlio e quando nasce gli viene tolto perché qualcuno glielo compra e mi viene a dire che è normale, è una cosa che considero allucinante".(ANSA).
Leggi il contenuto... (47 letture)


Cade un baluardo: ai figli il cognome di mamma
Da: " La Gazzetta di Modena WEB" del 17 luglio 2014!!! LEGGI TUTTO!!!
Leggi il contenuto... (108 letture)


UNIONI CIVILI. GIOVANARDI: HO CHIESTO SOSTITUZIONE CIRINNA'
(DIRE) Roma, 15 lug. - "Ho chiesto al Presidente della Commissione Giustizia del Senato, Nitto Palma di sostituire la sen. Monica Cirinna' da ruolo di relatrice del testo unificato sulle Unioni civili. Ritengo infatti inaccettabile che la sen. Cirinna' abbia non soltanto pubblicamente condiviso la scelta del sindaco di Napoli di trascrivere all'anagrafe un matrimonio contratto in Spagna da due persone dello stesso sesso, ma abbia anche auspicato che molti sindaci seguano questo esempio per sollecitare il Parlamento a legiferare in questo senso, essendo attualmente la trascrizione vietata dalla Costituzione e dalle leggi in vigore nel nostro paese. Il presidente Nitto Palma, verificata l'assenza della sen. Cirinna' alla seduta odierna, si e' riservato di affrontare la questione nella prossima seduta della commissione Giustizia". Cosi' il senatore Carlo Giovanardi, capogruppo Ncd in commissione Giustizia. (Com/Vid/ Dire) 16:17 15-07-1
Leggi il contenuto... (61 letture)


UNIONI CIVILI. GIOVANARDI: SCONCERTANTI DICHIARAZIONI CIRINNA'
(DIRE) Roma, 14 lug. - "E' sconcertante e scandalosa l'entusiastica solidarieta' alla forzatura del sindaco di Napoli De Magistris, da parte della sen. Monica Cirinna' del Pd, relatrice del Ddl sulle Unioni civili, in commissione Giustizia del Senato". Lo dcie il senatore Carlo Giovanardi, capogruppo Ncd in Commissione Giustizia del Senato. "E' scandalosa perche' la decisione di De Magistris di procedere alla trascrizione all'anagrafe di Napoli di un matrimonio contratto in Spagna da due persone dello stesso sesso viola la Costituzione e le nostre leggi. E' sconcertante perche' la senatrice Cirinna'- conclude Giovanardi- scavalcando il Parlamento di cui fa parte, incita i sindaci a parificare totalmente il matrimonio della nostra Costituzione a quello di coppie omosessuali, dimostrando cosi' le vere finalita' del progetto di legge che il Pd ha presentato al Senato, che come Ncd contrasteremo duramente, in sintonia con il dettato costituzionale e con il pensiero della stragrande maggioranza degli italiani". (Com/Vid/ Dire) 16:34 14-07-14
Leggi il contenuto... (58 letture)


UNIONI CIVILI. CIRINNÀ: OK DE MAGISTRIS, AIUTA ITER PARLAMENTARE
(DIRE) Roma, 14 lug. - "La scelta del sindaco De Magistris di procedere alla trascrizione all'Anagrafe di Napoli di un matrimonio contratto in Spagna da due persone dello stesso sesso e' un grande segno di civilta' che anticipa cio' che dovrebbe essere la normalita' in tutti i Comuni italiani grazie all'approvazione, mi auguro vicina, della legge sulle unioni civili" Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinna', relatrice del ddl all'esame della commissione Giustizia. "Quanto fatto dal sindaco De Magistris- aggiunge- rientra tra le scelte che il sindaco puo' autonomamente compiere anche in assenza di una regolamentazione nazionale. Spero che molti sindaci seguano questo esempio, anche per far comprendere al Parlamento che il nostro Paese e' gia' da tempo pronto per recepire questa riforma del diritto di famiglia che consente, in ossequio alle molte sentenze della Corte costituzionale, a tutte le famiglie, da chiunque composte, di vedere riconosciuti pari diritti e pari dignita'". (Com/Vid/ Dire) 16:33 14-07-14
Leggi il contenuto... (44 letture)


INTERVENTO IN AULA SUL CONFLITTO ARABO - ISRAELIANO
Signor Presidente, anch'io mi associo alla richiesta che il Governo venga in Aula a illustrare i temi della situazione attuale e i rischi collegati a una deflagrazione in Medio Oriente, che potrebbe assumere dimensioni catastrofiche. L'intervento del collega di SEL mi obbliga a ricordare, in un'Aula che si è interessata dei problemi dell'Olocausto, della memoria e del negazionismo, che mentre noi siamo molto preoccupati di quello che viene scritto sull'ultimo tentativo storico di soluzione finale, di eliminazione totale degli ebrei dalla faccia della terra, purtroppo (come più volte abbiamo sottolineato) questo tentativo dei nazisti ha degli emuli anche nell'epoca contemporanea. Credo, infatti, che non vi sia questa distanza abissale tra chi lancia missili per uccidere civili (quello che accade agli ebrei e al popolo ebraico) e chi teorizzava di colpire scientificamente uomini, donne e bambini e ucciderli con un programma di sterminio di un intero popolo. È questo ciò che accade, nel momento in cui si attacca, in maniera indiscriminata e facendo terrorismo, il territorio di Israele. Vi è poi un'intricatissima situazione relativa anche ai diritti dei palestinesi (ci mancherebbe altro). Vi è il problema di trovare una via della pace e vi è un problema vitale di difendersi da questi attacchi indiscriminati. Ricordo che Israele una volta occupava Gaza, poi si è ritirato e ha riconsegnato giustamente Gaza ai palestinesi; ma non perché diventasse una base di attacco nei confronti dei civili israeliani. Nel momento in cui invitiamo il Governo a venire in Aula, per l'ennesima volta davanti a un fenomeno storico di Olocausto che nei secoli si è perpetuato nei confronti degli ebrei, credo sia giusto saper distinguere tra gli aggressori e gli aggrediti e non confondere le due situazioni.
Leggi il contenuto... (110 letture)


FAMIGLIA. NCD: DA ITALIA NO A RISOLUZIONE SU PROTEZIONE, PERCHE?
(DIRE) Roma, 10 lug. - I senatori Giovanardi, Albertini, Bianconi, Chiavaroli, Compagna e Formigoni del Ncd hanno presentato una interpellanza rivolta al Presidente del Consiglio e al Ministro degli Affari Esteri relativamente al Consiglio dei Diritti umani delle Nazioni Unite che nella riunione del 25 giugno 2014 ha approvato una Risoluzione sulla protezione della famiglia e dei suoi membri, con 26 voti a favore, 6 astenuti e 14 contrari tra cui L'Italia. Nella Risoluzione si trova scritto: "Incombe in primo luogo agli stati di promuovere e proteggere i diritti dell'uomo e le liberta' fondamentali di tutti gli esseri umani, in particolare delle donne, dei bambini e degli anziani; che si dichiara 'cosciente che spetta alla famiglia in primo luogo allevare e proteggere i bambini e che essi, per poter raggiungere una completa e armoniosa maturazione della loro personalita' devono crescere in un quadro familiare e in una atmosfera di felicita', amore e comprensione'; si dice 'convinto che la famiglia, unita' fondamentale della societa' e ambiente naturale per la crescita e il benessere di tutti i suoi membri ed in particolare dei bambini, deve ricevere la protezione e l'assistenza di cui ha bisogno per poter assumere in pieno il suo ruolo nella comunita''; e infine riafferma 'la famiglia e' l'elemento naturale e fondamentale della societa' e che essa ha diritto alla protezione della societa' e dello stato'".
I senatori del Ncd nella loro interpellanza sottolineano che in Italia e' ancora in vigore una Costituzione che all'art. 39 definisce la famiglia come "societa' naturale fondata sul matrimonio", fra uomo e donna come piu' volte ha sottolineato la Corte Costituzionale e che ad oggi non risulta che tale norma sia stata abrogata. Poiche' il contenuto della Risoluzione del Consiglio dei diritti umani e' totalmente conforme ai principi fondamentali della nostra Costituzione, e non c'e' frase usata che non possa essere totalmente condivisa. I senatori Ncd chiedono perche' i rappresentanti italiani nel Consiglio dei Diritti umani abbiano cosi' radicalmente cambiato la linea di sempre sui diritti sulla famiglia, che l'Italia aveva sempre sostenuto con forza in sede internazionale, senza interpellare il Parlamento, finendo in minoranza nel Consiglio dei diritti umani, con una posizione politica che non ha tenuto nessun conto del contenuto della Risoluzione, se il Presidente del Consiglio era al corrente ed ha condiviso questa decisione". 
Leggi il contenuto... (100 letture)


Errani: Giovanardi, è scandalo doppiopesismo ex comunisti
(ANSA) - ROMA, 9 LUG - "Il caso Errani conferma che la sinistra italiana ex comunista per un avviso di garanzia o un provvedimento cautelare sbrana gli avversari politici, abbandona i compagni deboli (Orsoni, Genovese) e davanti ad una sentenza di condanna difende a spada tratta un capo come Vasco Errani, con il solito insopportabile criterio dei due pesi e delle due misure". E' quanto afferma il senatore di Ncd Carlo Amedeo Giovanardi in una nota. "Questo - aggiunge - è il vero scandalo, che ci portiamo dietro da più di venti anni, che ha condizionato pesantemente anche questa legislatura con un Pd implacabile nell'interpretare ferocemente contro Berlusconi la legge Severino, fino a farlo decadere da senatore, e oggi pronto a delegittimare una sentenza sgradita della magistratura, dimostrando in questa circostanza molto meno dignità di quella ammirabile di Vasco Errani". (ANSA).
Leggi il contenuto... (100 letture)


Droga: Giovanardi (Ndc) dipartimento vacante danno a Comunità
(ANSA) - ROMA, 8 LUG - In una interpellanza indirizzata al Presidente del Consiglio il senatore di Ncd Carlo Giovanardi chiede conto della "paralisi del Dipartimento politiche antidroga della Presidenza del Consiglio, dopo l'incomprensibile mancato rinnovo dell'incarico a capo dipartimento del prof, Giovanni Serpelloni scaduto nel mese di aprile e rimasto vacante". Nell'interpellanza Giovanardi sottolinea "i gravi problemi che la paralisi amministrativa del dipartimento sta causando all'Associazione Comunitalia che in convenzione con il Dipartimento, debitamente registrata alla Corte dei Conti, ha acquisito i dati dei flussi economici e finanziari di 131 comunità e delle rispettive 386 sedi operative. Per la sua attività Comunitalia che raggruppa le principali reti e coordinamenti di livello nazionale e regionale cui aderiscono comunità terapeutiche accreditate e/o autorizzate al funzionamento nell'abito sanitario ha avuto una assegnazione complessiva di 2.200.000 euro, da destinare alle comunità terapeutiche aderenti al progetto, di cui euro 1.749.730 sono stati già erogati mentre è in attesa da mesi del restante 30% pari a 749.900 euro". "Le comunità di recupero - conclude Giovanardi nell'interpellanza - sono così vittime non soltanto dei ritardi di pagamento da parte delle regioni, ma anche di quelli a disposizione della Presidenza del Consiglio per incomprensibili motivi di inerzia politica e amministrativa".(ANSA).
Leggi il contenuto... (132 letture)


Riforme: Compagna - Giovanardi (Ncd) ok elezione diretta Senato
(ANSA) - ROMA, 8 LUG - "Per agevolare il lavoro degli osservatori politici che si domandano quale siano gli orientamenti dei senatori in carica relativamente al problema dell'elezione diretta o indiretta di coloro che verranno chiamati a fa parte del nuovo Senato riformato, noi ci schieriamo convintamente per l'elezione diretta". Lo ribadiscono i senatori di Ncd Carlo Giovanardi e Luigi Compagna che fanno parte della pattuglia di 24 senatori dissidenti della maggioranza. (ANSA)
Leggi il contenuto... (125 letture)


I modenesi, domenica 8 giugno, hanno scelto chi deve governare la citta', boccia
I modenesi, domenica 8 giugno, hanno scelto chi deve governare la citta', bocciando programmi e candidature alternative. 

Siamo stati facili profeti noi del NCD, sostenitori della candidatura a sindaco del senatore Carlo Amedeo Giovanardi, nel prevedere che altre candidature erano chiaramente strumentali a dare per scontata la vittoria di Muzzarelli e a perpetuare la solita minoranza che fa finta di fare opposizione, posizione assurda in un sistema elettorale che garantisce al vincitore la maggioranza assoluta dei seggi. Quello che sorprende e' che il gruppo dei Cinque stelle si sia immediatamente convertito ad una benevola astensione sul programma del nuovo sindaco. 
Non sorprende invece l'astensione di Giuseppe Pellacani,  candidato sindaco per Forza Italia, Fratelli d' Italia e UDC, la cui posizione era gia' chiarissima in campagna elettorale. 
Per questo noi del NCD ci collochiamo decisamente all'opposizione. Ma per il futuro del centro destra modenese sarebbe interessante sapere da Enrico Aimi e Michele Barcaiuolo perche' abbiano deciso di svenarsi elettoralmente per favorire chi si propone come stampella della maggioranza.

Luigia Santoro

Capogruppo NCD

Leggi il contenuto... (116 letture)


«Occorre una rilettura sul risarcimento danni»
Da: "La nuova Ferrara" del 4 luglio 2014. LEGGI TUTTO!!!
Leggi il contenuto... (123 letture)


Gay: Giovanardi (Ncd) nessuna 'svolta' da parte di Alfano
(ANSA) - ROMA, 3 LUG - "Ho letto e riletto l'intervista di Angelino Alfano di questa mattina su La Repubblica e trovo la piena conferma di quanto Ncd e il sottoscritto hanno sempre sostenuto in Parlamento e fuori dal Parlamento. E' invece incredibilmente mistificatorio e fuorviante il titolo 'Svolta di Alfano sui gay' di cui nell'intervista stessa non c'è traccia alcuna". Lo dice il senatore Carlo Giovanardi.(ANSA).
Leggi il contenuto... (134 letture)


Misteri del terremoto in Emila. Ora anche cinque comitati chiedono si faccia chi
   

Misteri del terremoto in Emila. Ora anche cinque comitati chiedono si faccia chiarezza.

di Enzo Boschi*

Leggi il contenuto... (138 letture)


GIOVANARDI: "GAY? COMANDA PASCALE"
Da: "Il Fatto Quotidiano" del 2 luglio 2014. LEGGI TUTTO!!!
Leggi il contenuto... (155 letture)


Riforme: Giovanardi (Ncd), con immunità Senato sia elettivo
(ANSA) - ROMA, 2 LUG - "Dopo l'introduzione nella riforma del Senato di prerogative analoghe a quelle della Camera dei deputati, per quanto riguarda l'immunità, è giusto che il Senato sia elettivo, così come previsto dagli emendamenti presentati da senatori appartenenti sia alla maggioranza che all'opposizione". Lo afferma il senatore Ncd Carlo Giovanardi. (ANSA).
Leggi il contenuto... (103 letture)


Silvio, sei d’accordo su Lo Giudice sposato in Germania con un uomo e padre di u

Giovanardi (Ncd): “Silvio, sei d’accordo su Lo Giudice sposato in Germania con un uomo e padre di un figlio nato in Usa da un utero in affitto?”

Da "Intelligonews" del 1 giugno 2014. LEGGI TUTTO!!!
Leggi il contenuto... (139 letture)


GAY. GIOVANARDI: FERMAMENTE CONTRARI A RIVOLUZIONE ANTROPOLOGICA
(DIRE) Roma, 30 giu. - In dissenso da Scalfarotto e dall'ultimo Berlusconi noi vogliamo difendere quella che Benigni, quando gli fa comodo, definisce la "Costituzione piu' bella del mondo", dove la famiglia e' scolpita come "societa' naturale fondata sul matrimonio" fra un uomo e una donna, con relativo diritto dei figli di avere un padre e una madre. Lo dice Carlo Giovanardi, capogruppo NCD in commissione Giustizia al Senato. Poi, aggiunge, "da veri liberali, vogliamo eliminare ogni possibile discriminazione per chi vuole instaurare un rapporto di convivenza e solidarieta', nell'ambito delle 'formazioni sociali' indicate dalla Corte Costituzionale, senza sindacare i motivi che spingono uomini e donne dello stesso sesso o di sesso diverso a fare questa scelta". Ancora: "Siamo viceversa fermamente contrari all'adozione dei bambini, all'utero in affitto, alla compravendita del materiale genetico, inevitabile corollario delle rivendicazioni di chi vuole imporre il matrimonio gay, come pretendono quelle associazioni LGBT che, per soddisfare egoistici desideri, vogliono reintrodurre forme di schiavitu' condannate dalla storia, sfruttando la disperazione e la miseria di chi non ha null'altro che parti del proprio corpo da vendere o da affittare". Conclude Giovanardi: "Contro questo vero e proprio tentativo di 'rivoluzione antropologica' saremo fermissimi in Parlamento, dove continueremo anche l'ostruzionismo per bloccare disegni di legge liberticidi, come quello Scalfarotto, che vogliono colpire penalmente la semplice liberta' di pensiero e di parola".
Leggi il contenuto... (193 letture)


Ridere dei comportamenti obbligati è diritto non negoziabile
Da: "Il Foglio" del 27 giugno 2014. LEGGI TUTTO!!!
Leggi il contenuto... (127 letture)


VIDEO DELL'INTERVENTO DEL SEN. GIOVANARDI IN DIREZIONE NAZIONALE DEL PDL




 
Leggi il contenuto... (1400 letture)


GIOVANARDI A TUSCANIA PER LANCIARE LIBERATI

Leggi tutto L'articolo, da "Nuovo Viterbo Oggi" del 27 maggio 2009
Leggi il contenuto... (1686 letture)


''QUOZIENTE FAMILIARE ENTRO LA LEGISLATURA''
FAMIGLIA CRISTIANA-
INTERVISTA CON IL SOTTOSEGRETARIO CARLO GIOVANARDI
Leggi il contenuto... (2253 letture)



   Petizione Mega Chioschi
   
 

   Sede di ROMA
 
Clicca qui per leggere i recapiti della nuova sede dei Popolari Liberali
 
 

   Adesione
   
 

   Referenti
 

 
 

   Bacheca
 
Giovanni: Condivido l'operato del Sottosegretario :)...
giuseppe da ancona: mi dispiace per voi ma continuo ad essere fedele a...
Blues Man: Io ho lasciato l'Udc x il Pd......

Scrivi/leggi i messaggi sulla nostra bacheca
(2583 messaggi presenti)
 
 

   Old Articles
 
Sunday, 29 June
· CASO LOL, GIOVANARDI: NON PAGO CERTO CANONE PER DEGRADO BLASFEMO
Friday, 27 June
· Unioni civili, Giovanardi: No a rivoluzione antropologica, se no facciamo cadere
· USTICA GIOVANARDI: BASTA MISTIFICAZIONI, FU BOMBA IN TOILETTE
Wednesday, 25 June
· Droga: Giovanardi (Ncd) Forum droghe manipola i dati
· Unioni Civili: Giovanardi, da Ncd netto no a testo Cirinnà
Monday, 23 June
· GIOVANARDI SUL CUPOLONE
· RIFORME. GIOVANARDI: CONSEGUENZE DEVASTANTI CON STOP A IMMUNITA'
Sunday, 22 June
· "Sentinelle in piedi" e Arcigay in piazza con qualche scintilla
Saturday, 21 June
· OMOFOBIA: GIOVANARDI “CONTINUE AGGRESSIONI CONTRO SENTINELLE IN PIEDI”
· OMOFOBIA: CONTESTATE “SENTINELLE” A MODENA CON GIOVANARDI

Articoli Vecchi
 
 

   Link consigliati
 
 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site