News ed Eventi
 
IL LIBRO DEL NONNO SARA' BENE CULTURALE

RENZI VUOLE DEMOLIRE ANCHE IL SERVIZIO CIVILE

L. ELETTORALE: GIOVANARDI (IDEA): PARACADUTATO LUCIDI ECCITA ALL'ODIO

L.ELETTORALE. NAPOLITANO IL PIU' FISCHIATO DALLA PIAZZA

MINIMIZZAZIONE, GIOVANARDI (IDEA): NORMA LIBERTICIDA

IN ITALIA SI MUORE POCHISSIMO PER DROGA

APPROVATA LA LEGGE CHE IMBAVAGLIA IL PENSIERO

Colombo: Giovanardi, con mozione solidali comunità italo-Usa

L. europea:Giovanardi, Art. 5, se

Distruzione Statue di Cristoforo Colombo.

PENSIERO UNICO LIBERTICIDA PER LEGGE

Barcellona: Giovanardi, centro destra appoggi unità della Spagna

USA: FI-PD-IDEA ALLEATI IN SENATO, GIU' LE MANI DALLE STATUE DI COLOMBO

DA: IL RESTO DEL CARLINO ED. MODENA DEL 8 OTTOBRE 2017

Battisti: Giovanardi, con Orlando Italia Paese Pulcinella

Razzismo: Giovanardi, bene stop norma

Ius soli: Giovanardi-Gasparri, inaccettabile indottrinamento

Aggressione omofoba: Giovanardi, sono cretini, Riso ha coraggio

LA COLPA DELLE VIOLENZE E' DEGLI INDIPENDENTISTI

NASCE IDEA - POPOLO E LIBERTA'. TORREMAGGIORE

Catalogna:Giovanardi, Rajoy tutela democrazia e Costituzione

Bus no gender: Giovanardi, ottusa censura di De Magistris

Bus no-gender:Giovanardi a prefetto,garantire manifestazione

Famiglia: Idea e FI, conferenza banale e inutile passerella

DA: HUFFPOST.IT

Famiglia: parlamentari c.destra,rischio conferenza svuotata

CHI E' CONTRO AI CIRCHI RINUNCI AL TROTTO E ALL'IPPOTERAPIA

Terremoto: Giovanardi, c.destra abbia cultura di governo

DDL SPETTACOLO. GIOVANARDI: SCONFITTI ANIMALISTI MA NORME PASTICCIATE

Ddl spettacolo: Franceschini,circhi? Si può riformulare norma


Archivio news
 
 


IL LIBRO DEL NONNO SARA' BENE CULTURALE

Leggi il contenuto... (60 letture)


RENZI VUOLE DEMOLIRE ANCHE IL SERVIZIO CIVILE

Leggi il contenuto... (82 letture)


L. ELETTORALE: GIOVANARDI (IDEA): PARACADUTATO LUCIDI ECCITA ALL'ODIO
PARACADUTATO LUCIDI ECCITA ALL'ODIO (DIRE) Roma, 12 ott. - "Un certo Stefano Lucidi, paracadutato dal M5S al Senato della Repubblica, si e' esercitato oggi in un miserabile esercizio di incitazione all'odio suscitando entusiasmi ed applausi dalla folla grillina radunata davanti a Montecitorio". Lo dice il senatore di Idea Carlo GIOVANARDI, che aggiunge: "Ricordo al paracadutato che sono stato eletto consigliere comunale prima e poi regionale e poi parlamentare per la DC nella rossa Emilia Romagna, sempre con le preferenze, proprio negli anni in cui il grande protettore nonche' capo di questo Lucidi, il pregiudicato Beppe Grillo, si beccava una condanna passata in giudicato per omicidio plurimo colposo, per un incidente stradale nel quale per sua responsabilita' persero la vita marito, moglie e il loro figlio di 9 anni: con questi precedenti- conclude GIOVANARDI- consiglio ai seminatori di odio, che non si vergognano di indicare gli avversari politici come bersagli da abbattere, un minimo di serieta' e sobrieta'". (Com/Pol/ Dire) 19:47 12-10-17 NNNN
Leggi il contenuto... (94 letture)


L.ELETTORALE. NAPOLITANO IL PIU' FISCHIATO DALLA PIAZZA
L.ELETTORALE. NAPOLITANO IL PIU' FISCHIATO DALLA PIAZZA SUL PALCO CARTELLO CON FOTO PARLAMENTARI DA PIÙ TEMPO IN PARLAMENTO (DIRE) Roma, 12 ott. - Come era facile immaginare il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano e' il piu' fischiato dalla piazza grillina che manifesta davanti a Montecitorio. Il senatore M5S Stefano Lucidi organizza una sorta di 'fischiometro' invitando la piazza a salutare come crede i parlamentari di piu' lungo corso, fumo agli occhi per i Trillini sostenitori del "due mandati poi a casa". Un assistente sul palco espone un cartello con le foto dei parlamentari con piu' legislature, esposti al risentimento della piazza grillina. Ce n'e' per tutti, si parte da Schifani con bordate di fischi e improperi che crescono esponenzialmente quando si parla di Giovanardi e Gasparri. Il massimo della rumorosita' e dell'animosita e' riservato come detto a Npolitano. La colpa del presidente emerito e' quella di essere nel Parlamento dal 1953. Lucidi, conscio di aver calato l'asso dice "vi saluto ora perche' dopo sara' impossibile a causa del vostro giubilo". Ecco che nomina Napolitano, l'uragano di fischi atteso e cercato si scatena come da programma. Con fare da consumato showman il senatore M5S Stefano Lucidi 'scalda' la piazza elencando i parlamentari di lungo corso da offrire all'animosita della piazza. "Giovanardi, Calderoli, Gasparri, dal 1992, sono sette legislature, per 25 anni nel Parlamento". Raccoglie un uragano di fischi anche Anna Finocchiaro, ministro dei Rapporti con il Parlamento: "Nel 1987 e' entrata in Parlamento, erano 30 anni fa", denuncia Lucidi, e "oggi e' ancora qui a chiedere la fiducia". Non manca certo spazio per Pierferdinando Casini, che "e' in Parlamento dal 1983 e oggi guida la Commissione d'inchiesta sulle banche": bordate di fischi ma nulla rispetto a quelli scatenati dal nome di Giorgio Napolitano, definito "il re dei dinosauri della politica che oggi ancora decide sulla legge elettorale". (Ran/ Dire) 16:33 12-10-17 NNNN

Leggi il contenuto... (91 letture)


MINIMIZZAZIONE, GIOVANARDI (IDEA): NORMA LIBERTICIDA
MINIMIZZAZIONE, GIOVANARDI (IDEA): NORMA LIBERTICIDA 
(9Colonne) Roma, 11 ott - "La norma sulla minimizzazione che il Senato ha approvato non ha nulla a che fare con l'apologia né con l'incitamento all'odio ma colpisce con un aggravante da due a sei anni su una pena base che va da 15 giorni a 18 mesi o una multa, la semplice propaganda di opinioni contenute in un articolo o in un libro. Una norma liberticida che allarga a dismisura il concetto di negazionismo con l'ulteriore vergogna che annacqua l'Olocausto di sei milioni di ebrei mettendoli sullo stesso piano di migliaia di casi di genocidi, crimini contro l'umanità e crimini di guerra, nei Balcani, in Africa, in Ucraina e nelle guerre che contrappongono Israele ai suoi mortali nemici, che l'accusano continuamente di compiere crimini contro l'umanità e crimini di guerra". Lo afferma il senatore di Idea Carlo GIOVANARDI. (red)

GUARDA IL VIDEO DELL'INTERVENTO, CLICCA SULL'IMMAGINE

Leggi il contenuto... (109 letture)


IN ITALIA SI MUORE POCHISSIMO PER DROGA
 
Leggi il contenuto... (132 letture)


APPROVATA LA LEGGE CHE IMBAVAGLIA IL PENSIERO

Leggi il contenuto... (151 letture)


Colombo: Giovanardi, con mozione solidali comunità italo-Usa
Colombo: Giovanardi, con mozione solidali comunità italo-Usa 
(ANSA) - ROMA, 10 OTT - "Con grande soddisfazione abbiamo registrato una grandissima convergenza del Senato dell'ordine del giorno a mia prima firma, condiviso dal Governo, che esprime solidarietà alla comunità italo americana negli Stati Uniti per il tentativo in corso di infangare la memoria di Cristoforo Colombo arrivando addirittura alla distruzione delle statue che lo raffigurano in varie città degli Stati Uniti". Lo dichiara Carlo Giovanardi, senatore di 'Idea - Popolo e libertà'. "Nella mozione a suo tempo presentata, firmata da tutti i senatori del gruppo 'Idea Federazione della Libertà', ripresa poi dall'ordine del giorno votato dal Senato - aggiunge Giovanardi - si sottolineava come il fanatismo ideologico non soltanto nega realtà storiche ma offende e svilisce decine di milioni di italo americani che proprio attraverso le elezioni di questa estate e la celebrazione del Columbus day sono usciti da una situazione di subalternità e di umiliazioni che i nostri emigranti dovettero subire a cavallo del secolo scorso".(ANSA). BSA
Leggi il contenuto... (71 letture)


L. europea:Giovanardi, Art. 5, se
L.europea:Giovanardi,se "minimizzazione" fino 6 anni carcere 
(ANSA) - ROMA, 10 OTT - Se si dovesse riconoscere l' aggravante della "minimizzazione" di un crimine come quello di guerra "si rischia il carcere dai 2 ai 6 anni". A sottolinearlo nell'Aula di Palazzo Madama è il senatore di "Idea" Carlo Giovanardi che definisce "vergognosa" la norma contenuta nella legge europea (art.5) che, oltre all'aggravante del "negazionismo" della shoah, introduce, per il reato di opinione previsto nella legge Mancino nei casi di razzismo, omofobia ecc, anche quella di "minimizzazione".(ANSA). 
Leggi il contenuto... (78 letture)


Distruzione Statue di Cristoforo Colombo.

Leggi il contenuto... (102 letture)


PENSIERO UNICO LIBERTICIDA PER LEGGE

Leggi il contenuto... (82 letture)


Barcellona: Giovanardi, centro destra appoggi unità della Spagna
ROMA, 8 OTT - "E' davvero incredibile e surreale che in Italia qualche forza politica continui ancora a dare credito a un gruppo di irresponsabili avventuristi catalani guidati da Carles Puigdemont che stracciando costituzione e regole democratiche vuole proclamare l'indipendenza della Catalogna avendo in mano un si alla secessione che non è arrivato al 40% nel referendum, e una piazza stracolma di una maggioranza silenziosa dei catalani favorevoli all'autonomia ma non al suicidio politico ed economico". Lo afferma Carlo Giovanardi, senatore di Idea. "Noi - prosegue - di Idea Popolo e Libertà abbiamo fin dal principio sostenuto l'unità della Spagna, malgrado le manipolazioni informative che hanno tentato di far passare gli eversori per vittime, e su questa linea, favorevole a forti autonomie regionali pur in un quadro nazionale unitario, speriamo si possa ricompattare decisamente tutto il centrodestra".(ANSA).
Leggi il contenuto... (76 letture)


USA: FI-PD-IDEA ALLEATI IN SENATO, GIU' LE MANI DALLE STATUE DI COLOMBO
Feriti gli italo-americani, che sono il 10% della popolazione degli States (AdnKronos) - La mozione dem, ricordando che la Farnesina è intervenuta definendo Colombo in tutto il mondo "un simbolo fondamentale della storia e dei successi italiani" e la scoperta dell'America "in ogni caso patrimonio dell'umanità nonostante ogni dibattito volto a voler rileggere oggi eventi di tale grandezza", impegna il governo a favorire tramite la rappresentanza diplomatica "la corretta lettura" di figure di tale portata e a recuperare anche tramite l'attività culturale e d'intesa con le università "l'integrità della memoria" di Colombo. Nella mozione dei senatori di Idea (Giovanardi, Quagliariello e altri) si ricorda fra l'altro che la comunità italo-americana rappresenta il 10% della popolazione statunitense. E si impegna il governo "a predisporre tutte le iniziative necessarie per trasmettere all'amico popolo americano l'invito a rispettare l'immagine di Cristoforo Colombo, nonché al rinnovo di comuni iniziative volte al contrasto di queste forme inaccettabili di ottuso furore ideologico". La mozione di Forza Italia, che reca tra i firmatari anche il capogruppo Paolo Romani, denuncia che l'idea di abolire il Columbus day e le iniziative contro le statue di Colombo "feriscono in particolare i sentimenti degli statunitensi di origine italiana", visto che il navigatore è assurto a simbolo del "successo italiano in America". L'impegno al governo è di attivarsi "affinché il Columbus day venga salvaguardato dalle autorità statunitensi e municipali di New York". E l'impegno deve estendersi a "tutti i monumenti dedicati a personaggi illustri italiani esistenti nel territorio degli Stati Uniti d'America" affinché "vengano rispettati nella loro integrità, tanto nelle effigi quanto nelle scritte commemorative che ne celebrano le imprese e le opere". Impossibile escludere, in quest'ultimo caso, un riferimento alla colonna che celebra Italo Balbo a Chicago e la sua trasvolata atlantica del 1933, finita anch'essa nell'onda delle proteste. (Fan/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 08-OTT-17 15:19 NNNN
Leggi il contenuto... (89 letture)


DA: IL RESTO DEL CARLINO ED. MODENA DEL 8 OTTOBRE 2017

Leggi il contenuto... (112 letture)


Battisti: Giovanardi, con Orlando Italia Paese Pulcinella
(ANSA) - ROMA, 7 OTT - "Il ministro Orlando deve spiegare agli italiani perché, contro il parere di tutti i gruppi parlamentari, ha estradato l'anno scorso in Brasile il cittadino italiano Henrique Pizzolato che stava scontando una pena per finanziamento illecito ai partiti nel carcere di Modena, facendolo piombare nell'inferno delle carceri brasiliane, dove è ancora detenuto, probabile capro espiatorio di faide della politica brasiliana". Lo afferma il Senatore Carlo Giovanardi di Idea Popolo e Libertà. "Questa decisione, denunciata più volte in Commissione Giustizia del Senato - continua Giovanardi - ha mostrato l'Italia come un paese di pulcinella che fa regali incomprensibili e immotivati consegnando un cittadino italiano al Brasile che contemporaneamente si è fino ad oggi rifiutato di estradare in Italia un cittadino italiano pluricondannato per omicidio, che vive libero come l'aria in Brasile. Occorre fare di tutto per ottenere l'estradizione di Battisti anche se sino ad oggi abbiamo fatto di tutto per renderci ridicoli agli occhi dei brasiliani", conclude Giovanardi.
Leggi il contenuto... (176 letture)


Razzismo: Giovanardi, bene stop norma
(ANSA) - ROMA, 5 OTT - "Siamo riusciti a bloccare al Senato, facendo mancare il numero legale, l'introduzione della norma liberticida che estende il negazionismo dell'Olocausto e delle migliaia di casi di genocidio, delitti contro l'umanità e crimini di guerra con l'aggravante della pena da due anni a sei anni, anche per chi diffonde e propaganda una "minimizzazione grave" di queste vicende che tra l'altro parificano una immensa tragedia come l'Olocausto del popolo ebraico con un bombardamento in Bosnia, a Gaza, in Ucraina che abbia avuto come conseguenza la morte di civili. Ma non basta: è cominciata in commissione giustizia al Senato in seconda lettura la discussione della proposta di legge (l'A.C. 2471) proveniente dalla Camera, con l'appoggio del Governo, che estende la condanna da due anni a sei anni della legge Mancino anche a chi "distribuisce, divulga, diffonde o pubblicizza materiali razzisti o xenofobi". Lo afferma in una nota il senatore di "Idea" Carlo Giovanardi. "Ricordo che la Canzone del Piave recita in una strofa "non passa lo straniero" e in una strofa successiva "indietro va straniero", straniero, non nemico. A forza di norme penali di questo tipo non vorrei domani che sulla denuncia di qualche zelante antimilitarista un qualche Procuratore della Repubblica intervenga applicando questa norma accusando, chi recita o canta pubblicamente l'inno del Piave, di diffondere materiale xenofobo", conclude. (ANSA).




Leggi il contenuto... (105 letture)


Ius soli: Giovanardi-Gasparri, inaccettabile indottrinamento
Ius soli: Giovanardi-Gasparri, inaccettabile indottrinamento 
(ANSA) - ROMA, 4 OTT - "In un'interpellanza indirizzata al Ministro della Pubblica istruzione Valeria Fedeli il senatore Carlo Giovanardi di Idea Popolo e Liberta e Maurizio Gasparri di Forza Italia hanno chiesto quali iniziative il ministro intenda assumere per contrastare un'inquietante occupazione degli spazi scolastici, che va bene al di là della libertà dell'insegnamento del singolo docente strumentalizzando in maniera inaccettabile bambini dai 6 ai 10 anni". E' quanto si legge in una nota congiunta dei due parlamentari. "Nell'interpellanza Giovanardi e Gasparri ricordano che è stata costituita l'associazione "Insegnanti per la cittadinanza" promossa da Franco Lorenzoni a cui hanno aderito 4500 insegnanti, 840 dei quali sono legittimamente in sciopero della fame per chiedere l'approvazione della legge sulla cittadinanza dei bambini figli di genitori stranieri che frequentano le nostre scuole e che - continuano nell'interpellanza i senatori Giovanardi e Gasparri - questa associazione ha organizzato in tutta Italia attività nelle singole classi ma anche a livello di istituto e di manifestazioni pubbliche che coinvolgono direttamente i bambini delle scuole primarie di secondo grado (ex scuole elementari), che vengono indottrinati sulla delicatissima questione, attualmente all'attenzione del Parlamento", osservano. Secondo Giovanardi e Gasparri, "se il ministero non interverrà per bloccare questa iniziativa si creerebbe un pericolosissimo precedente attraverso il quale gli insegnanti aderenti a un determinato partito, associazione o movimento di opinione si sentirebbero legittimati, in maniera organizzata e organica su tutto il territorio nazionale a propagandare ai bambini nelle scuole esclusivamente le loro convinzioni". (ANSA).
Leggi il contenuto... (103 letture)


Aggressione omofoba: Giovanardi, sono cretini, Riso ha coraggio
Aggressione omofoba: Giovanardi,sono cretini, Riso ha coraggio 
(ANSA) - ROMA, 3 OTT - "Ho visto ed apprezzato il film di Sebastiano Riso "Una famiglia" una denuncia appassionata dell'ignobile pratica dell'utero in affitto, commissionato sia da coppie omosessuali che eterosessuali. Nel condannare nella maniera più radicale l'ignobile aggressione di cui Riso è stato vittima, rimane da capire perché i presunti omofobi siano così cretini da prendersela con un regista omosessuale che ha avuto il coraggio di documentare quanta miseria morale ci sia nella pretesa di utilizzare una donna come contenitore di un figlio da vendere a ricchi committenti". E' quanto afferma in una nota il senatore di "Idea" Carlo Giovanardi. (ANSA).
Leggi il contenuto... (131 letture)


LA COLPA DELLE VIOLENZE E' DEGLI INDIPENDENTISTI

Leggi il contenuto... (96 letture)


NASCE IDEA - POPOLO E LIBERTA'. TORREMAGGIORE

Leggi il contenuto... (162 letture)


Catalogna:Giovanardi, Rajoy tutela democrazia e Costituzione
(ANSA) - ROMA, 1 OTT - "Il Governo di Mariano Rajoy sta dalla parte della Costituzione spagnola, delle sentenze dei Tribunali e della democrazia, perché su una eventuale indipendenza della Catalogna dovrebbero votare non soltanto i catalani ma tutti gli spagnoli. Lo sostiene il senatore Carlo Giovanardi di Idea Popolo e Liberta'. I veri eversori della legalità e dei principi democratici - continua Giovanardi - sono gli attuali dirigenti della Catalogna che pretendono di esercitare un diritto alla secessione che non è riconosciuto neppure negli Stati a base federale come gli Stati Uniti d'America e la Germania. Purtroppo - conclude Giovanardi - gran parte dell'informazione italiana gira disinvoltamente la frittata facendo passare per legittima una decisione bocciata non dal Governo ma dalla Corte Costituzionale della Spagna, di cui la Catalogna fa parte, e come franchista chi, come in questo caso, difende i principi di legalità e democrazia".
Leggi il contenuto... (148 letture)


Bus no gender: Giovanardi, ottusa censura di De Magistris
Bus no gender: Giovanardi, ottusa censura di De Magistris 
(ANSA) - ROMA, 29 SET - "La feroce e ottusa censura del sindaco di Napoli Luigi De Magistris ricorda i periodi più oscuri della storia del comunismo sovietico e dell'attuale Corea del Nord dove si proibisce con la forza ogni forma di pratica religiosa pubblica o di opinioni diverse da quelle del regime": lo afferma il senatore Carlo Giovanardi di IDEA Popolo e Libertà. "La nostra piena solidarietà va ai militanti di CitizienGo Italia che sono obbligati a farsi scortare dalla Digos per proclamare che" i bambini sono maschi le bambine sono femmine" - continua Giovanardi - mentre i vigili urbani su ordine del sindaco tentano di cacciarli e gruppi organizzati provano ad intimidirli. Sarebbe interessante conoscere l'opinione dei vari Matteo Renzi e Romano Prodi - conclude Giovanardi - ai quali nessun governo e nessuna autorità locale, di destra, di sinistra o di centro, si è mai sognata di impedire la libera circolazione o stazionamento dei loro famosi pullman elettorali, anche se non ne condividevano affatto le idee che propagandavano". (ANSA). 
Leggi il contenuto... (130 letture)


Bus no-gender:Giovanardi a prefetto,garantire manifestazione
(ANSA) - ROMA, 28 SET - "Ho parlato con il Prefetto di Napoli chiedendole di garantire la libertà di esprimere i propri convincimenti che il sindaco di Napoli De Magistris vuole vergognosamente negare alle associazioni del Family Day che denunciano la colonizzazione ideologica della teoria gender nelle scuole. + davvero grottesco che nel giorno in cui a Roma si apre la conferenza governativa sulla famiglia si debba lottare contro un sindaco che ha revocato il permesso di parcheggiare ad un autobus perché porta la scritta "i bambini sono maschi, le bambine sono femmine"". E' quanto scrive in una nota il senatore di "Idea" Carlo Giovanardi.
Leggi il contenuto... (176 letture)


Famiglia: Idea e FI, conferenza banale e inutile passerella
(ANSA) - ROMA, 28 SET - "La cosiddetta mini conferenza sulla Famiglia è cominciata peggio di quanto ci si potesse aspettare, tra banalità e scoperte dell'acqua calda sul ruolo essenziale che le famiglie italiane hanno svolto negli anni della crisi, senza nessun supporto pubblico". Lo sostengono in una nota di parlamentari Carlo Giovanardi, Eugenia Roccella di "Idea" e Maurizio Gasparri di Forza Italia. "E' impressionante - aggiungono - che gli stessi che hanno imposto le Unioni civili al Parlamento oggi si rivolgono ad una platea dove è stato escluso il dr.Massimo Gandolfini portavoce di due straordinarie manifestazioni che hanno mobilitato centinaia di migliaia di famiglie italiane. Purtroppo si sta avverando quello che abbiamo sottolineato assieme ai colleghi deputati e senatori Francesco Aracri, Paola Binetti, Aldo Di Biagio, Massimiliano Fedriga, Lucio Malan, Domenico Menorello, Alessandro Pagano, Antonio Palmieri, Luigi Perrone, Gaetano Quagliariello, Fabio Rampelli, e Maurizio Sacconi: una inutile passerella di due mezze giornate, una specie di pratica burocratica da sbrigare il più in fretta possibile senza nessun impegno concreto sia dal punto di vista economico che dal punto di vista legislativo".
Leggi il contenuto... (118 letture)


DA: HUFFPOST.IT
CITTADINI
Leggi il contenuto... (182 letture)


Famiglia: parlamentari c.destra,rischio conferenza svuotata
Famiglia: parlamentari c.destra,rischio conferenza svuotata In 15 protestano, "escluso Gandolfini" 
(ANSA) - ROMA, 27 SET - "Dispiace che dalla Conferenza sulla famiglia che si svolgerà domani sia stato escluso chi ha organizzato le due più imponenti manifestazioni a favore della famiglia come Massimo Gandolfini, portavoce del Comitato "Difendiamo i nostri figli". Lo dichiarano in una nota i parlamentari Francesco Aracri, Paola Binetti, Aldo Di Biagio, Massimiliano Fedriga, Maurizio Gasparri, Carlo Giovanardi, Lucio Malan, Domenico Menorello, Alessandro Pagano, Antonio Palmieri, Luigi Perrone, Gaetano Quagliariello, Fabio Rampelli, Eugenia Roccella e Maurizio Sacconi e il portavoce del Comitato "Difendiamo i nostri figli" Massimo Gandolfini. "Per la prima volta, inoltre - proseguono i parlamentari - la Conferenza non avrà una figura politica competente a presiederla: Enrico Costa, che dei governi Renzi e Gentiloni era appunto il ministro della famiglia, si è dimesso lo scorso luglio, senza essere sostituito. C'è dunque il concreto rischio che l'evento sia svuotato di senso, tanto più che si svolge a fine legislatura, quando il tempo per mettere in atto provvedimenti adeguati è poco. E' fondamentale, quindi, che in primo luogo - continuano - si riaffermino almeno alcuni principi basilari, tra cui il riferimento all'art. 29 della nostra carta costituzionale, che ricorda come la famiglia sia una "società naturale fondata sul matrimonio", e che si promuova e incoraggi la famiglia aperta alla procreazione, formata quindi da un uomo e una donna. Perché l'appuntamento non si risolva in un evento-manifesto, suggeriamo di riprendere in mano il piano famiglia varato dall'allora sottosegretario Giovanardi, a cui avevano collaborato noti studiosi, e la gran parte delle associazioni e degli esponenti della società civile che si occupano del tema". (ANSA).
Leggi il contenuto... (116 letture)


CHI E' CONTRO AI CIRCHI RINUNCI AL TROTTO E ALL'IPPOTERAPIA


Leggi il contenuto... (321 letture)


Terremoto: Giovanardi, c.destra abbia cultura di governo
Terremoto: Giovanardi, c.destra abbia cultura di governo 
(ANSA) - ROMA, 25 SET - "L'episodio di Amatrice e del valoroso sindaco Pirozzi dimostra che prima di polemizzare è saggio informarsi e non fare di ogni erba un fascio". Lo afferma il sen. Carlo Giovanardi di Idea Popolo e Libertà. "Se il centrodestra vuole vincere le elezioni deve dimostrare fin da adesso di avere cultura di Governo e di non correre dietro alle strumentalizzazioni più surreali, continua Giovanardi - chiamando in causa ad ogni piè sospinto la Magistratura. Abbiamo già pagato un prezzo altissimo a l'Aquila - conclude Giovanardi che all'epoca era Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio - quando l'esemplare gestione del dopo terremoto del Governo Berlusconi venne infangata da continue polemiche ed insinuazioni da parte della sinistra, un metodo sicuro per disorientare l'opinione pubblica e rendere ancora più difficile la ricostruzione". (ANSA).
Leggi il contenuto... (132 letture)


DDL SPETTACOLO. GIOVANARDI: SCONFITTI ANIMALISTI MA NORME PASTICCIATE
DDL SPETTACOLO. GIOVANARDI: SCONFITTI ANIMALISTI MA NORME PASTICCIATE 
(DIRE) Roma, 20 set. - "Il primo sconfitto del dibattito al Senato sull' utilizzo degli animali nel circo e' il fondamentalismo animalista, che nella sua follia vuole cancellare dal circo persino i cani, presenti nelle case di milioni di italiani, e i cavalli che vengono normalmente utilizzati negli sport equestri, nel trekking, nelle manifestazioni folcloristiche, nel carosello dei carabinieri, nell'ippoterapia ecc". Lo dice il senatore Carlo GIOVANARDI (Idea), che aggiunge: "Dal dibattito escono male anche governo e maggioranza sostenitori di un testo pasticciato e responsabili della bocciatura dei nostri emendamenti, favorevoli ad una graduale eliminazione dai circhi degli animali selvatici ma contrari al surreale divieto per cani e cavalli, impossibile fra l'altro da far rispettare nella pratica". (Com/Pol/ Dire) 






Leggi il contenuto... (449 letture)


Ddl spettacolo: Franceschini,circhi? Si può riformulare norma

MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 17.29.03 

Ddl spettacolo: Franceschini,circhi? Si può riformulare norma 

(ANSA) - ROMA, 19 SET - "Vorrei far osservare al senatore Carlo Giovanardi che la sensibilità dell'opinione pubblica è profondamente cambiata sul tema degli animali". A sottolinearlo, nell'Aula del Senato, è il ministro della Cultura Dario Franceschini che interviene sulla riforma dello spettacolo definendolo "un testo profondamente innovativo ricco di meccanismi virtuosi". E poi, aggiunge il ministro, "graduale riduzione è diverso dal dire graduale eliminazione e vuol dire che gli animali devono restare. Anche se ora vediamo se con la riformulazione dell'emendamento si riuscirà ad arrivare ad un accordo - insiste Franceschini riferendosi sempre alla discussa norma che riguarda la presenza degli animali nei circhi - ma l'intenzione è quella di salvare i nostri circhi". "Ci sono molte cose buone e innovative nel testo - ribadisce il ministro - con adeguati sostegni a fondazioni liriche e a nuove manifestazioni culturali".(ANSA).


MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 19.58.30 

Ddl spettacolo: Senato, ok art.3, su circhi rinvio a domani 

(ANSA) - ROMA, 19 SET - L'Aula di Palazzo Madama approva l'articolo 3 del disegno di legge sullo spettacolo che prevede l'istituzione del Consiglio superiore dello spettacolo anche se respinge l'emendamento del M5S con il quale si chiedeva la pubblicità dei curricula dei candidati di questo Consiglio 10 giorni prima della loro nomina. L'articolo 2 del provvedimento, quello che contiene la delega al governo a rivedere le "disposizioni in tema di attività circensi, specificamente finalizzate alla graduale eliminazione dell'utilizzo degli animali nello svolgimento delle stesse", è stata invece accantonata. Le proposte di modifica presentate soprattutto dal senatore Carlo Giovanardi ("Federazione della Libertà") per scongiurare l'ipotesi di circhi senza animali verranno esaminate domani. Alla luce della disponibilità espressa in Aula dal ministro Dario Franceschini a ritoccare la norma si è preferito rinviare. La proposta di mediazione che potrebbe passare, tra i termini "eliminazione" e "riduzione" (proposta soprattutto dal centrodestra) degli animali, è quella di "superamento" limitata però agli esemplari selvatici. "I cavalli infatti - osserva Giovanardi - vengono impiegati anche nell'ippica e in mille altri spettacoli e non si capisce perché dovrebbero venire vietati nei circhi". Domani si attendono la nuova riformulazione dell'articolo 2 della riforma (lettera h) e il voto finale che poi dovrà passare alla Camera. (ANSA).

Leggi il contenuto... (145 letture)


VIDEO DELL'INTERVENTO DEL SEN. GIOVANARDI IN DIREZIONE NAZIONALE DEL PDL




 
Leggi il contenuto... (2368 letture)


GIOVANARDI A TUSCANIA PER LANCIARE LIBERATI

Leggi tutto L'articolo, da "Nuovo Viterbo Oggi" del 27 maggio 2009
Leggi il contenuto... (2644 letture)


''QUOZIENTE FAMILIARE ENTRO LA LEGISLATURA''
FAMIGLIA CRISTIANA-
INTERVISTA CON IL SOTTOSEGRETARIO CARLO GIOVANARDI
Leggi il contenuto... (3284 letture)



   Sede di ROMA
 
Clicca qui per leggere i recapiti della nuova sede dei Popolari Liberali
 
 

   Adesione
   
 

   Referenti
 

 
 

   Bacheca
 
Orietta: 💣 *CAMPAGNA DI MAIL BOMBING* 💣 &#...
DE MATTEIS COSIMO : Caro Senatore, da anni la stimo sia come politi...
cosimo de matteis, brindisi : L’uscita di Giovanardi da NCD –non una scelta capo...

Scrivi/leggi i messaggi sulla nostra bacheca
(2590 messaggi presenti)
 
 

   Old Articles
 
Tuesday, 19 September
· LE OPINIONI E I VOTI ESPRESSI DAI PARLAMENTARI NELL’ESERCIZIO DELLE LORO FUNZION
· ADOZIONI E UTERO IN AFFITTO: LA NOSTRA BATTAGLIA CONDIVISA ANCHE DA OMOSESSUALI
Monday, 18 September
· CIRCHI: GIOVANARDI "GOVERNO E BRAMBILLA LI CONDANNANO A MORTE"
Thursday, 14 September
· Ddl spettacolo: Giovanardi, no animali circo incostituzionale
· Cuomo: Giovanardi, miserabile mascalzonata dei 5 stelle
· CASI IRREGOLARI E CONFUSIONE NELLE ADOZIONI INTERNAZIONALI
· PROSSIMI APPUNTAMENTI SEN. CARLO GIOVANARDI
Friday, 08 September
· IL SECOLO D'ITALIA del 7 settembre 2017
Thursday, 07 September
· SEN. GIOVANARDI INTERVIENE SU LA 7
Wednesday, 06 September
· Usa: Giovanardi, in Senato mozione Idea su statue Colombo

Articoli Vecchi
 
 

   Link consigliati
 
 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site