News ed Eventi
 
Privilegi parlamentari: Giovanardi (IDEA – Popolo e Libertà), Boeri confuso e co

Giovanardi, su Kyenge evitare figuracce politiche e media

MODENA - AFFRONTO ALLA KYENGE

Modena: Giovanardi, stop a dichiarazioni incendiarie su Kyenge

Siria, Giovanardi e Roccella: "Prima di tutto solidarietà agli alleati"

CPR – GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIBERTA’): DELINQUENTI MEGLIO NEL CPR CHE IN GIR

GIUSTIZIA: GIOVANARDI, DI MATTEO METTE IN CRISI I PRINCIPI COSTITUZIONALI

ALFIE EVANS HA IL DIRITTO DI ESSERE CURATO

DA: L'OCCIDENTALE ONLINE

CARIDI. GIOVANARDI: GRASSO CHIEDA SCUSA ALL'EX COLLEGA

GIOVANARDI/CARIDI- SENATO 21/12/2017

DA IL DUBBIO DEL 27/03/2018

Scarcerato Caridi: Giovanardi, Senato lo condannò in anticipo

Pedofilia, Giovanardi (Idea - Popolo e Libertà): "Gravissimo attentato alla libe

Regeni: Giovanardi, surreali dichiarazioni da Pm Zucca

GIOVANARDI: CONGELARE IL SUPERAMENTO DEGLI ANIMALI NEI CIRCHI IN ATTESA DI VERIF

Biagi: Giovanardi, media si vergognino per spazio dato ex Br

DA: 'GAZZETTA DI MODENA' DEL 17.03.2018

DA 'IL RESTO DEL CARLINO' DEL 17.03.2018

Caso Moro, Giovanardi (Idea - Popolo e Libertà):

MORO. GIOVANARDI: DOPO 40 ANNI DOCUMENTI ANCORA SEGRETI

NEI CIRCHI GLI ANIMALI NON SOFFRONO

Giovanardi attacca gli animalisti: sui circhi hanno imbrogliato, per esperti gli

Circhi: Giovanardi, per esperti gli animali sono tutelati 'Tesi degli animalisti

ANIMALI. GIOVANARDI: MASSIMI ESPERTI AL MONDO SBUGIARDANO ANIMALISTI

ANIMALI. L'ESPERTO: STUDI DIMOSTRANO LORO BENESSERE NEI CIRCHI

SENATO. GASPARRI-GIOVANARDI: MINNITI CHIARISCA SU INFORMATORI SERVIZI

GAZZETTA DI MODENA 6 MARZO 2018

DIFENDERE I PRINCIPI NON NEGOZIABILI: SOLO LA VITTORIA DEL CENTRO DESTRA PUÒ FER

bus della libertà a Bologna tra insulti e divieti, se difendere la Costituzione


Archivio news
 
 


L'eterno processo dona loro, o Governo!

Imbarazzante Ncd

L'eterno processo dona loro, o Governo!

di  Carlo Giovanardi | 13 Marzo 2017


In settimana è previsto il voto di fiducia sul provvedimento intitolato “modifiche al Codice Penale e al Codice di Procedura Penale”, che contiene norme relative a un ulteriore aumento dei termini della prescrizione per i reati contro la Pubblica Amministrazione.

Si deve tener conto che con l’aumento delle pene edittali previsto dalla riforma del 2015, questi procedimenti giudiziari cominciano di norma con l’arresto dell’indagato, salvo poi lo Stato riservarsi sino a più di trent’anni di tempo per stabilire se un cittadino è colpevole o innocente rispetto alle accuse sollevate nei suoi confronti.

L’esperienza del passato purtroppo dimostra che più inconsistente è l’accusa iniziale, che ha portato al provvedimento di custodia cautelare, più il processo rischia di non essere mai celebrato, risultando la prescrizione un’ancora di salvezza non tanto per l’imputato, ma per chi aveva privato un cittadino della libertà personale in base a prove inconsistenti.

In questo quadro è davvero imbarazzante la posizione del Nuovo Centro Destra di Angelino Alfano, che dopo aver proclamato ai quattro venti che mai avrebbe avallato al Senato l’ulteriore aumento della prescrizione votata alla Camera, si appresta per l’ennesima volta a votare la fiducia al Governo con la solita tattica di “cedere con fermezza”alle pretese del Pd.

(La tabella in allegato dimostra l’aberrante aumento della prescrizione per i singoli tipi di reato)


 
   Vota l'articolo
 
Punteggio medio: 5
Voti: 7


Per cortesia spendi un secondo per votare questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
 

   Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site