News ed Eventi
 
ADOZIONI: GIOVANARDI, CATASTROFICA GESTIONE DELLA COMMISSIONE P.CHIGI

Interrogazione Giovanardi-Quagliariello su mafia nigeriana

CONVEGNO PALAZZO EUROPA-MO VENERDI' 23/02/2018

DA "IL RESTO DEL CARLINO" DEL 13/02/2018

SICUREZZA. GIOVANARDI: FORZE DELL'ORDINE AGGREDITE O PROCESSATE

IL SERVIZIO CIVILE, RESTI VOLONTARIO

FONDI VERSATI PER L'ASSEGNO DI GIOVANARDI

Uranio: Giovanardi, esercito vittima aggressione ideologica

UNIONI CIVILI. GIOVANARDI: SINDACO DI VERONA HA PERFETTAMENTE RAGIONE

Macerata: Giovanardi, scenario di Italia lacerata e in crisi

DA L'OCCIDENTALE ON LINE

ELEZIONI POLITICHE 2018, MODENA PRESENTAZIONE CANDIDATI NOI PER L'ITALIA

CASO PEDOFILI ANCORA IN PARLAMENTO. 'VERIFICARE IL RUOLO DEI SERVIZI SOCIALI'

Modena, Lorenzin debutta da candidato alla festa del patrono San Geminiano

FAZZETTA DI MODENA 1 FEBBRAIO 2018

Pedofilia: Giovanardi, interrogazione a premier su 'Veleno'

ELEZIONI. GIOVANARDI: QUALCUNO SPIEGHI CANDIDATURA LUCASELLI NEL CD

Elezioni: Giovanardi, spot Lorenzin dentro a una chiesa

INTERVISTA AL SEN. CARLO GIOVANARDI A MATRIX DEL 30 GENNAIO 2018

'VELENO' Modena 25.01.2018

OMOFOBIA: GIOVANARDI, MEDIA AMPLIFICANO FALSA AGGRESSIONE SIRACUSA

IN CELLA INNOCENTE, AZIENDA DISTRUTTA. L'IMPRENDITORE: STRAPOTERE DEI PM

Lega: Giovanardi,Bongiorno votò sfiducia governo Berlusconi

CASO PEDOFILI: DOVEROSO PRENDERE ATTO DEGLI ERRORI

"MESSAGGIO CULTURALE DIVISIVO", I GIOVANARDIANI CONTRO LA CITTADINANZA ONORARIA

ROMA E I RIFIUTI, I GUAI PARTONO DA LONTANO

LA VERITÀ: INTERVISTA A MIRELA DAMIAN VALERIU

VELENO: LO SCANDALO DEI FALSI ABUSI DELLA BASSA MODENESE

REBUBBLICA BOLOGNA 06.01.2018

OMOFOBIA, GENDER, CANNABIS: LA BATTAGLIA CHE VERRA'


Archivio news
 
 


FAMILY DAY. RACCOLTE 50MILA FIRME, MEDIASET CHIEDA SCUSA

FAMILY DAY. RACCOLTE 50MILA FIRME, MEDIASET CHIEDA SCUSA INIZIATIVA DI GENERAZIONE FAMIGLIA (DIRE) Roma, 31 mar. - Sono oltre 50mila le firme popolari raccolte da Generazione Famiglia tramite la piattaforma web CitizenGO, per chiedere a Mediaset scuse ufficiali dopo l'insulto rivolto alle famiglie del Family Day dai cantanti rap J-Ax e Fedez durante la puntata de Le Iene dello scorso 12 marzo. Dopo alcuni servizi trattati in modo del tutto fazioso sui controversi temi dell'utero in affitto e delle adozioni gay, infatti, i due cantanti hanno rivolto alle famiglie del Family Day e ad esponenti parlamentari come il Sen. Carlo Giovanardi un vistoso e volgare "dito medio", accolto da esultanti risate della conduttrice Nadia Toffa e dagli applausi del pubblico. Non essendo giunto dal 12 marzo ad oggi alcun accenno di scusa dall'azienda, mentre anzi la stessa Nadia Toffa ha continuato a trattare con superficiale arroganza chiunque le chiedesse conto del grave episodio, occorre constatare con sconcerto che la Mediaset possa tollerare insulti totalmente gratuiti nei confronti di una parte importante del suo pubblico durante programmi di prima serata. Pertanto, le associazioni del Family Day e le famiglie che esse rappresentano insistono nel chiedere ancora una volta scuse formali da parte della redazione de Le Iene per il volgare insulto ricevuto, vedendosi altrimenti costrette a immaginare di dover tutelare la propria dignita' per vie legali tramite una class action di portata nazionale. (Pol/ Dire) 16:37 31-03-17 NNNN

 
   Vota l'articolo
 
Punteggio medio: 4.88
Voti: 9


Per cortesia spendi un secondo per votare questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
 

   Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site