News ed Eventi
 
ADOZIONI: GIOVANARDI, CATASTROFICA GESTIONE DELLA COMMISSIONE P.CHIGI

Interrogazione Giovanardi-Quagliariello su mafia nigeriana

CONVEGNO PALAZZO EUROPA-MO VENERDI' 23/02/2018

DA "IL RESTO DEL CARLINO" DEL 13/02/2018

SICUREZZA. GIOVANARDI: FORZE DELL'ORDINE AGGREDITE O PROCESSATE

IL SERVIZIO CIVILE, RESTI VOLONTARIO

FONDI VERSATI PER L'ASSEGNO DI GIOVANARDI

Uranio: Giovanardi, esercito vittima aggressione ideologica

UNIONI CIVILI. GIOVANARDI: SINDACO DI VERONA HA PERFETTAMENTE RAGIONE

Macerata: Giovanardi, scenario di Italia lacerata e in crisi

DA L'OCCIDENTALE ON LINE

ELEZIONI POLITICHE 2018, MODENA PRESENTAZIONE CANDIDATI NOI PER L'ITALIA

CASO PEDOFILI ANCORA IN PARLAMENTO. 'VERIFICARE IL RUOLO DEI SERVIZI SOCIALI'

Modena, Lorenzin debutta da candidato alla festa del patrono San Geminiano

FAZZETTA DI MODENA 1 FEBBRAIO 2018

Pedofilia: Giovanardi, interrogazione a premier su 'Veleno'

ELEZIONI. GIOVANARDI: QUALCUNO SPIEGHI CANDIDATURA LUCASELLI NEL CD

Elezioni: Giovanardi, spot Lorenzin dentro a una chiesa

INTERVISTA AL SEN. CARLO GIOVANARDI A MATRIX DEL 30 GENNAIO 2018

'VELENO' Modena 25.01.2018

OMOFOBIA: GIOVANARDI, MEDIA AMPLIFICANO FALSA AGGRESSIONE SIRACUSA

IN CELLA INNOCENTE, AZIENDA DISTRUTTA. L'IMPRENDITORE: STRAPOTERE DEI PM

Lega: Giovanardi,Bongiorno votò sfiducia governo Berlusconi

CASO PEDOFILI: DOVEROSO PRENDERE ATTO DEGLI ERRORI

"MESSAGGIO CULTURALE DIVISIVO", I GIOVANARDIANI CONTRO LA CITTADINANZA ONORARIA

ROMA E I RIFIUTI, I GUAI PARTONO DA LONTANO

LA VERITÀ: INTERVISTA A MIRELA DAMIAN VALERIU

VELENO: LO SCANDALO DEI FALSI ABUSI DELLA BASSA MODENESE

REBUBBLICA BOLOGNA 06.01.2018

OMOFOBIA, GENDER, CANNABIS: LA BATTAGLIA CHE VERRA'


Archivio news
 
 


Senato: Giovanardi, declassificare carte segrete Moro

Senato: Giovanardi, declassificare carte segrete Moro (ANSA) - ROMA, 6 APR - "Ho invitato il Governo, nella mia dichiarazione di voto a favore della mozione che approva il rapporto provvisorio della Commissione di inchiesta sulla morte di Aldo Moro, a togliere la classifica di segreto e segretissimo ai documenti degli anni 70 e 80 del secolo scorso, la cui divulgazione è tutt'ora penalmente perseguibile". Così in una nota il senatore di Idea Carlo Amedeo Giovanardi. "Tutti i gruppi parlamentari intervenuti nel dibattito - aggiunge - hanno avanzato analogo appello, che ho chiesto al presidente del Senato di appoggiare con forza, essendo scandaloso che dopo decenni non si possa aprire una discussione pubblica su carte esplosive che come commissario ho potuto leggere ma non divulgare". "Nella stessa relazione approvata infatti - spiega Giovanardi - c'è la precisa richiesta di declassificare atti che riguardano i rapporti fra l'Italia e i vari gruppi palestinesi dell'epoca, compresi quelli più estremisti manovrati dai libici e ambienti dell'autonomia italiana e del terrorismo internazionale, che possono contribuire in maniera decisiva a fare piena luce non soltanto sulla morte di Aldo Moro e la sua scorta ma anche alle successive stragi del 1980 di Ustica e di Bologna". 

 
   Vota l'articolo
 
Punteggio medio: 5
Voti: 4


Per cortesia spendi un secondo per votare questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
 

   Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site