News ed Eventi
 
Ius soli: Giovanardi, dibattito sia intellettualmente onesto

GAZZETTA DI MODENA 21.08.2017

Migranti: Ius soli; Giovanardi, smascherare gli imbroglioni

BISOGNA MOBILITARSI ANCHE PER LORO, NON ESISTONO CITTADINI DI SERIE B

RICORDIAMO IL MAZZONI CON UN FRANCOBOLLO

SERVONO VERITA' E GIUSTIZIA ANCHE PER I MORTI DI DACCA

Regeni: Giovanardi, battaglia civilta' per lui e i nove di Dacca

INTERVISTA DI CARLO GIOVANARDI A

INTERVISTA A CARLO GIOVANARDI

Migranti: Giovanardi, non tutti i cattolici con Delrio

DA: HUFFINGTONPOST.IT

A USTICA NON C'ERA ALCUN MISSILE

CHIOSCHI: ORA RIFATELI CON STRUTTURA PIU LEGGERA

STRAGE BOLOGNA. GIOVANARDI: UNA VERGOGNA CARTE SEGRETE DOPO 37 ANNI

Droga: Giovanardi, rilanciare ruolo dipartimento antidroga

INTERVISTA DEL SEN. CARLO GIOVANARDI A RADIO CUSANO CAMPUS

LA ROSSA EMILIA DONA ALTRI 1,5 MILIONI ALLA FONDAZIONE DEI "CATTOLICI ADULTI"

CARTE PAZZESCHE, SOLO PER REGENI IL PAESE SI INDIGNA

MA QUALE BOMBA FASCISTA, TORNA IL GRUPPO DI CARLOS

IL PD SCEGLIE IL PROIBIZIONISMO E AFFOSSA LA LEGGE PER LA CANNABIS LEGALE

STRAGE DI BOLOGNA, LE CARTE SUI PALESTINESI

VERONA 24.07.2017 "Idea, al centro Territorio e Contenuti"

Dl Sud: Giovanardi, scompare emendamento incendi

LIBIA: 'IDEA', TORNI AMBASCIATORE ITALIANO IN EGITTO

Dl Sud: Giovanardi, su incendi incredibile spot del governo

Centrodestra: Giovanardi, da Verona modello per le politiche

DE POLI C'E', MA DA GIOVANARDI ALTRO PROGETTO

DA: IL FATTOQUOTIDIANO.IT

DA AFFARI ITALIANI.IT

L’ECCESSO DI ZELO DI CARLO GIOVANARDI


Archivio news
 
 


"Idea", stupefacente Commissione Antimafia su Giovanardi

"Idea", stupefacente Commissione Antimafia su Giovanardi Ufficio presidenza ha invitato il senatore ad autosospendersi (ANSA) - ROMA, 11 MAG - "Apprendiamo, con un certo stupore, della richiesta al collega Giovanardi, da parte dell'ufficio di Presidenza della Commissione antimafia, di 'autosospendersi' dalla Commissione stessa, in quanto raggiunto da un avviso di garanzia". Lo dichiarano i parlamentari di 'Idea' Andrea Augello, Luigi Compagna, Vincenzo Piso, Gaetano Quagliariello ed Eugenia Roccella. "A prescindere dal merito delle accuse, francamente ridicole, rivolte al collega Giovanardi, 'reo' di aver messo in dubbio attraverso diversi atti parlamentari alcune procedure relative alle interdittive antimafia nella sua città - proseguono -, non è chiaro per quale ragione La Presidenza si sia astenuta da analoghe esortazioni nel caso di altri parlamentari, componenti la Commissione, raggiunti da avvisi di garanzia. Esiste un codice, in base al quale nessuno dei componenti attuali della commissione dovrebbe dimettersi per un semplice avviso di garanzia. Se lo si ritiene insufficiente, allora è necessario adottare un criterio condiviso o almeno condivisibile. Per il momento non intendiamo approfondire una polemica di cui non si avverte la necessità, ma ci aspettiamo che nelle prossime ore l'ufficio di Presidenza sia in grado di correggere e/o integrare la decisione di ieri, proponendo un approccio meno estemporaneo e discriminatorio. Infine sottolineiamo che ove venisse fissato il principio che, con un semplice avviso di garanzia, si possa inibire non un ruolo esecutivo nel governo, ma addirittura la semplice attività parlamentare - concludono i parlamentari di 'Idea' -, si stabilirebbe un precedente pericolosissimo dal punto di vista politico e costituzionale". (ANSA). VR 11-MAG-17 13:29 NNN


 
   Vota l'articolo
 
Punteggio medio: 4.16
Voti: 6


Per cortesia spendi un secondo per votare questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
 

   Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site