News ed Eventi
 
DA: IL TEMPO ROMA DEL 20 MAGGIO 2018

VENERDI 18 MAGGIO 2018

ELEZIONI: GIOVANARDI (IDEA Popolo e libertà) IN LUGLIO 15 MILIONI DI ELETTORI FU

25 APRILE UNA FESTA PER TUTTI

MATERNITA' SURROGATA. GIOVANARDI (IDEA): MINNITI E PREFETTI INERTI?

DA "SECOLO D'ITALIA" DEL 29/04/2018

I CONTI IN TASCA ALL'UOMO CHE VUOLE TAGLIARCI LE PENSIONI

DA L'OCCIDENTALE DEL 25/04/2018

Privilegi parlamentari, Giovanardi (IDEA - popolo e libertà): “Boeri spieghi o u

DA L' OCCIDENTALE DEL 24/04/2018

Privilegi parlamentari: Giovanardi (IDEA – Popolo e Libertà), Boeri confuso e co

Giovanardi, su Kyenge evitare figuracce politiche e media

MODENA - AFFRONTO ALLA KYENGE

Modena: Giovanardi, stop a dichiarazioni incendiarie su Kyenge

Siria, Giovanardi e Roccella: "Prima di tutto solidarietà agli alleati"

CPR – GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIBERTA’): DELINQUENTI MEGLIO NEL CPR CHE IN GIR

GIUSTIZIA: GIOVANARDI, DI MATTEO METTE IN CRISI I PRINCIPI COSTITUZIONALI

ALFIE EVANS HA IL DIRITTO DI ESSERE CURATO

DA: L'OCCIDENTALE ONLINE

CARIDI. GIOVANARDI: GRASSO CHIEDA SCUSA ALL'EX COLLEGA

GIOVANARDI/CARIDI- SENATO 21/12/2017

DA IL DUBBIO DEL 27/03/2018

Scarcerato Caridi: Giovanardi, Senato lo condannò in anticipo

Pedofilia, Giovanardi (Idea - Popolo e Libertà): "Gravissimo attentato alla libe

Regeni: Giovanardi, surreali dichiarazioni da Pm Zucca

GIOVANARDI: CONGELARE IL SUPERAMENTO DEGLI ANIMALI NEI CIRCHI IN ATTESA DI VERIF

Biagi: Giovanardi, media si vergognino per spazio dato ex Br

DA: 'GAZZETTA DI MODENA' DEL 17.03.2018

DA 'IL RESTO DEL CARLINO' DEL 17.03.2018

Caso Moro, Giovanardi (Idea - Popolo e Libertà):


Archivio news
 
 


Ustica: Giovanardi, se dico cosa ho letto finisco in carcere

Ustica: Giovanardi, se dico cosa ho letto finisco in carcere 
(ANSA) - ROMA, 27 GIU - "Se l'Italia fosse un Paese normale la vicenda Ustica sarebbe chiusa da anni per quanto riguarda le cause dell'incidente perché una perizia tecnica nell'ambito del processo penale ha determinato in maniera chiarissima che a causare l'esplosione è stata una bomba nella toilette di bordo". Così il senatore Carlo Giovanardi su Radio Cusano Campus. Per capire chi sono i colpevoli, secondo il parlamentare "bisogna vedere cosa è successo nel 79-80 nel Mediterraneo". "Io - spiega - facendo parte della commissione d'inchiesta sulla morte di Moro e indagando sul Lodo Moro, ho avuto accesso agli atti ancora desecretati, sui quali è stato rimesso il timbro segreto. Ho letto cose incredibili sui rapporti palestinesi-libici, minacce di rappresaglia. Anche ieri in commissione Moro abbiamo udito uno dei capi palestinesi, ma quando gli ho fatto domande su Ustica abbiamo dovuto secretare. Se dicessi le cose che ho letto e annotato finirei in carcere. Non c'è più il segreto di Stato, ma non posso renderle pubbliche. Noi con 81 vittime, dopo 37 anni, abbiamo chiuso la verità nei cassetti e abbiamo un'overdose di film, sceneggiati che raccontano panzane, tutto ciarpame che la Corte di Cassazione ha bollato come robe di fantascienza". "Nei rapporti da Beirut - aggiunge Giovanardi - dal colonnello Giovannone c'è scritto che il nostro Paese riceveva delle minacce molto pesanti". "Ricordo - prosegue - che Zamberletti disse: 'ho il dubbio che Ustica e Bologna siano stati due avvertimenti dei libici'. Il Capo dello Stato e Gentiloni si sveglino anche perché finora abbiamo speso come cittadini 300 milioni in cause civili. E ovviamente non abbiamo il coraggio di chiedere risarcimenti né a Usa né a Francia perché altrimenti ci riderebbero dietro, dato che la sentenza penale ha assolto i generali e ha detto che non c'era nessuna battaglia aerea". (ANSA).

 
   Vota l'articolo
 
Punteggio medio: 4.8
Voti: 5


Per cortesia spendi un secondo per votare questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
 

   Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site