News ed Eventi
 
Gay: Giovanardi, vergognosa bufala su test facoltà Medicina

Senato: Giovanardi propone insindacabilità per Taverna (M5S)

S. Donnino: «Complanarina di Modena, ok. Ma questo progetto è da cambiare»

SICILIA. GIOVANARDI: M5S VOGLIONO SOLO INFANGARE ISOLA E ITALIA

Minore denuncia stupro: Giovanardi, sto con grillo parlante

INTERDITTIVE ANTIMAFIA? AVEVO RAGIONE IO

MALAGO' APRE, SPORT PER TUTTI

Da: L'OCCIDENTALE on line

4 novembre: Giovanardi, demenziale deturpamento monumenti

GRASSO, 'RAGAZZO DI SINISTRA' CHE NON E' MAI RIUSCITO A ESSERE IMPARZIALE

L. ELETTORALE. QUAGLIARIELLO: CON PROMULGAZIONE LEGISLATURA FINITA

Associazione dei Collezionisti Italiani di Francobolli Ordinari

Stragi'93: Giovanardi, accuse a Berlusconi infamanti e lunari

GLI ANIMALI SONO AMATI, IL CIRCO E' CASA LORO: SALVIAMO A TRADIZIONE

DIRE NEWS

GAZZETTA DI MODENA ONLINE DEL 28.10.2017

Catalogna: Giovanardi, avventurieri la tengono in ostaggio

DA: IL RESTO DEL CARLINO ED. MODENA DEL 27 OTTOBRE 2017

INTERVENTO SENATORE GIOVANARDI RIGUARDO ALLA LEGGE ELETTORALE - CIRCOSCRIZIONI E

INTERVENTO IN AULA DISCRIMINAZIONE DEI RAGAZZI DI UNA SCUOLA NON PARIFICATA

CANNABIS TERAPEUTICA, SCONTRO PINI - GIOVANARDI

PER VOI NIENTE GARE, L'ISTITUTO DEL PARROCO ESCLUSO PER UN CAVILLO

L. ELETTORALE. GIOVANARDI: MODALITÀ FIDUCIA VERGOGNA SENZA PRECEDENTI

L.elettorale: 'Idea', incostituzionale su alternanza genere

Scuola, Giovanardi: la San Paolo di Parma estromessa dai campionati

SCUOLA, GIOVANARDI (IDEA): NO A DISCRIMINAZIONE IN CAMPIONATI STUDENTI

Cannabis: Giovanardi, Roberti rispetti Parlamento e Gratteri

IL LIBRO DEL NONNO SARA' BENE CULTURALE

RENZI VUOLE DEMOLIRE ANCHE IL SERVIZIO CIVILE

L. ELETTORALE: GIOVANARDI (IDEA): PARACADUTATO LUCIDI ECCITA ALL'ODIO


Archivio news
 
 


Ustica: Giovanardi, se dico cosa ho letto finisco in carcere

Ustica: Giovanardi, se dico cosa ho letto finisco in carcere 
(ANSA) - ROMA, 27 GIU - "Se l'Italia fosse un Paese normale la vicenda Ustica sarebbe chiusa da anni per quanto riguarda le cause dell'incidente perché una perizia tecnica nell'ambito del processo penale ha determinato in maniera chiarissima che a causare l'esplosione è stata una bomba nella toilette di bordo". Così il senatore Carlo Giovanardi su Radio Cusano Campus. Per capire chi sono i colpevoli, secondo il parlamentare "bisogna vedere cosa è successo nel 79-80 nel Mediterraneo". "Io - spiega - facendo parte della commissione d'inchiesta sulla morte di Moro e indagando sul Lodo Moro, ho avuto accesso agli atti ancora desecretati, sui quali è stato rimesso il timbro segreto. Ho letto cose incredibili sui rapporti palestinesi-libici, minacce di rappresaglia. Anche ieri in commissione Moro abbiamo udito uno dei capi palestinesi, ma quando gli ho fatto domande su Ustica abbiamo dovuto secretare. Se dicessi le cose che ho letto e annotato finirei in carcere. Non c'è più il segreto di Stato, ma non posso renderle pubbliche. Noi con 81 vittime, dopo 37 anni, abbiamo chiuso la verità nei cassetti e abbiamo un'overdose di film, sceneggiati che raccontano panzane, tutto ciarpame che la Corte di Cassazione ha bollato come robe di fantascienza". "Nei rapporti da Beirut - aggiunge Giovanardi - dal colonnello Giovannone c'è scritto che il nostro Paese riceveva delle minacce molto pesanti". "Ricordo - prosegue - che Zamberletti disse: 'ho il dubbio che Ustica e Bologna siano stati due avvertimenti dei libici'. Il Capo dello Stato e Gentiloni si sveglino anche perché finora abbiamo speso come cittadini 300 milioni in cause civili. E ovviamente non abbiamo il coraggio di chiedere risarcimenti né a Usa né a Francia perché altrimenti ci riderebbero dietro, dato che la sentenza penale ha assolto i generali e ha detto che non c'era nessuna battaglia aerea". (ANSA).

 
   Vota l'articolo
 
Punteggio medio: 4.8
Voti: 5


Per cortesia spendi un secondo per votare questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
 

   Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site