News ed Eventi
 
ADOZIONI: GIOVANARDI, CATASTROFICA GESTIONE DELLA COMMISSIONE P.CHIGI

Interrogazione Giovanardi-Quagliariello su mafia nigeriana

CONVEGNO PALAZZO EUROPA-MO VENERDI' 23/02/2018

DA "IL RESTO DEL CARLINO" DEL 13/02/2018

SICUREZZA. GIOVANARDI: FORZE DELL'ORDINE AGGREDITE O PROCESSATE

IL SERVIZIO CIVILE, RESTI VOLONTARIO

FONDI VERSATI PER L'ASSEGNO DI GIOVANARDI

Uranio: Giovanardi, esercito vittima aggressione ideologica

UNIONI CIVILI. GIOVANARDI: SINDACO DI VERONA HA PERFETTAMENTE RAGIONE

Macerata: Giovanardi, scenario di Italia lacerata e in crisi

DA L'OCCIDENTALE ON LINE

ELEZIONI POLITICHE 2018, MODENA PRESENTAZIONE CANDIDATI NOI PER L'ITALIA

CASO PEDOFILI ANCORA IN PARLAMENTO. 'VERIFICARE IL RUOLO DEI SERVIZI SOCIALI'

Modena, Lorenzin debutta da candidato alla festa del patrono San Geminiano

FAZZETTA DI MODENA 1 FEBBRAIO 2018

Pedofilia: Giovanardi, interrogazione a premier su 'Veleno'

ELEZIONI. GIOVANARDI: QUALCUNO SPIEGHI CANDIDATURA LUCASELLI NEL CD

Elezioni: Giovanardi, spot Lorenzin dentro a una chiesa

INTERVISTA AL SEN. CARLO GIOVANARDI A MATRIX DEL 30 GENNAIO 2018

'VELENO' Modena 25.01.2018

OMOFOBIA: GIOVANARDI, MEDIA AMPLIFICANO FALSA AGGRESSIONE SIRACUSA

IN CELLA INNOCENTE, AZIENDA DISTRUTTA. L'IMPRENDITORE: STRAPOTERE DEI PM

Lega: Giovanardi,Bongiorno votò sfiducia governo Berlusconi

CASO PEDOFILI: DOVEROSO PRENDERE ATTO DEGLI ERRORI

"MESSAGGIO CULTURALE DIVISIVO", I GIOVANARDIANI CONTRO LA CITTADINANZA ONORARIA

ROMA E I RIFIUTI, I GUAI PARTONO DA LONTANO

LA VERITÀ: INTERVISTA A MIRELA DAMIAN VALERIU

VELENO: LO SCANDALO DEI FALSI ABUSI DELLA BASSA MODENESE

REBUBBLICA BOLOGNA 06.01.2018

OMOFOBIA, GENDER, CANNABIS: LA BATTAGLIA CHE VERRA'


Archivio news
 
 


Ddl spettacolo: Franceschini,circhi? Si può riformulare norma

MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 17.29.03 

Ddl spettacolo: Franceschini,circhi? Si può riformulare norma 

(ANSA) - ROMA, 19 SET - "Vorrei far osservare al senatore Carlo Giovanardi che la sensibilità dell'opinione pubblica è profondamente cambiata sul tema degli animali". A sottolinearlo, nell'Aula del Senato, è il ministro della Cultura Dario Franceschini che interviene sulla riforma dello spettacolo definendolo "un testo profondamente innovativo ricco di meccanismi virtuosi". E poi, aggiunge il ministro, "graduale riduzione è diverso dal dire graduale eliminazione e vuol dire che gli animali devono restare. Anche se ora vediamo se con la riformulazione dell'emendamento si riuscirà ad arrivare ad un accordo - insiste Franceschini riferendosi sempre alla discussa norma che riguarda la presenza degli animali nei circhi - ma l'intenzione è quella di salvare i nostri circhi". "Ci sono molte cose buone e innovative nel testo - ribadisce il ministro - con adeguati sostegni a fondazioni liriche e a nuove manifestazioni culturali".(ANSA).


MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 19.58.30 

Ddl spettacolo: Senato, ok art.3, su circhi rinvio a domani 

(ANSA) - ROMA, 19 SET - L'Aula di Palazzo Madama approva l'articolo 3 del disegno di legge sullo spettacolo che prevede l'istituzione del Consiglio superiore dello spettacolo anche se respinge l'emendamento del M5S con il quale si chiedeva la pubblicità dei curricula dei candidati di questo Consiglio 10 giorni prima della loro nomina. L'articolo 2 del provvedimento, quello che contiene la delega al governo a rivedere le "disposizioni in tema di attività circensi, specificamente finalizzate alla graduale eliminazione dell'utilizzo degli animali nello svolgimento delle stesse", è stata invece accantonata. Le proposte di modifica presentate soprattutto dal senatore Carlo Giovanardi ("Federazione della Libertà") per scongiurare l'ipotesi di circhi senza animali verranno esaminate domani. Alla luce della disponibilità espressa in Aula dal ministro Dario Franceschini a ritoccare la norma si è preferito rinviare. La proposta di mediazione che potrebbe passare, tra i termini "eliminazione" e "riduzione" (proposta soprattutto dal centrodestra) degli animali, è quella di "superamento" limitata però agli esemplari selvatici. "I cavalli infatti - osserva Giovanardi - vengono impiegati anche nell'ippica e in mille altri spettacoli e non si capisce perché dovrebbero venire vietati nei circhi". Domani si attendono la nuova riformulazione dell'articolo 2 della riforma (lettera h) e il voto finale che poi dovrà passare alla Camera. (ANSA).


 
   Vota l'articolo
 
Punteggio medio: 4.8
Voti: 5


Per cortesia spendi un secondo per votare questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
 

   Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site