News ed Eventi
 
Bologna-Genova : chi di spada ferisce ...

CROLLO DELLE ADOZIONI DI BAMBINI STRANIERI

Tragedia di Genova, prima dei proclami M5S accertare le cause

L'EGOISMO DELLE FAMIGLIE ARCOBALENO

Caso Trenord: no, così non va!

ERRATA CORRIGE

RAZZISMO. GIOVANARDI: SBAGLIATO PROPORRE L'ABROGAZIONE

Utero in affitto, parlino i cattolici Pd Richetti, Maletti e Boschini

USTICA. ASSOCIAZIONE VERITÀ: CONTE NE HA PARLATO CON TRUMP?

USTICA. ASSOCIAZIONE VERITÀ: CONTE NE HA PARLATO CON TRUMP?

NUOVI DIRITTI, I COMUNI DEL TRNTINO FRENANO

Padre diventa madre: Giovanardi,cambio sesso non retroattivo

PADRE DIVENTA MADRE

SE IL GOVERNO NEGOZIA I PRINCIPI NON NEGOZIABILI

IL GOVERNO IMPARI LA LEZIONE DAGLI USTASCIA

PROCESSO DE MARI:CAUSA RINVIATA-SI RIPARTE IL 14 SETTEMBRE

Vitalizi, colpire il capro espiatorio prima di tutti gli altri

OMOFOBIA. GIOVANARDI: CON DE MARI PROCESSATA LA COSTITUZIONE

LPN-Quagliariello(Idea): De Mari processata per idee, dove sono libertari?

L'EROICA MARAMALDATA DEI PENTASTELLATI

Appello: non si possono mettere sotto processo gli articoli 21 e 33 della Costit

DA "L'OCCIDENTALE" DEL 6 LUGLIO 2018

La revisione delle misure interdittive antimafia. Intervista a Carlo Giovanardi

'E' DROGA', FORZA ITALIA DICHIARA GUERRA ALLA CANNABIS LIGHT

STOP A VENDITA DI CANNABIS LIGHT.GOVERNO AGISCA

MA "I PRINCIPI NON NEGOZIABILI" NON SONO O SONO NEGOZIABILI?

L'OSCENITA' AL POTERE:NON WITH MY MONEY

IL GRILLINO SPADAFORA AL GAY PRIDE FA INFURIARE LA LEGA

GAY PRIDE POMPEI – GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIBERTA’): GOVERNO A MANIFESTAZIONE

USTICA: TRA FAKE NEWS E GIUSTIZIA BIFRONTE


Archivio news
 
 


Gay: Giovanardi, vergognosa bufala su test facoltà Medicina

Gay: Giovanardi, vergognosa bufala su test facoltà Medicina
(ANSA) - ROMA, 17 NOV - "Un incredibile polverone è stato innescato dalle solite associazioni gay fondamentaliste, con enorme rilievo mediatico, per un supposto inserimento della omosessualità come malattia nei test di ammissione alla facoltà di medicina". Lo afferma il senatore Carlo Giovanardi. "In realtà come ha subito precisato il professore Andrea Lenzi, Presidente della Conferenza dei presidi dei collegi didattici dei corsi di laurea di medicina che redige i test, "la domanda 'quale delle seguenti percentuali rappresenta la migliore stima del verificarsi dell'omosessualità nell'uomo: A) .5% -1%; B) 2% -3%; 5%- 10%; D) 15% -20%; E) 25% - 30%' è di tipo statistico-demografico inserito nell'ambito del questionario sulle scienze di base (tra cui la statistica, la demografia e la sociologia)" mentre "i questionari riguardanti le malattie si sono svolti in un altro momento ed in un contesto diverso - continua Lenzi - qualsiasi altra interpretazione del quesito in questione è destituita da ogni altro fondamento ed è frutto esclusivamente di una non informazione sulla struttura e sulla modalità di esecuzione del progress test". Nella trappola delle surreali accuse era caduta anche la Ministra Valeria Fedeli che aveva chiesto che la domanda venisse eliminata, definendo incredibile e inaccettabile che la omosessualità sia stata inserita nella categoria delle malattie e aveva auspicato una adeguata sanzione per chi ha aveva redatto il test, con una entrata a gamba tesa sulla autonomia universitaria". "Dopo la nota di Lenzi, che nessuno ha pubblicato con la lodevole eccezione del sito Gay Post e del quotidiano La Verità, la bufala mediatica lanciata da fanatici ultras gay è sparita all'orizzonte senza che nessuno si sia degnato nelle centinaia di giornali, riviste, agenzie, trasmissioni televisive, social web che avevano ingigantito la denuncia, di informare come stanno effettivamente le cose con una subalternità a quello che ritengono il "politicamente corretto" che fa davvero paura", conclude Giovanardi. (ANSA). 

 
   Vota l'articolo
 
Punteggio medio: 5
Voti: 9


Per cortesia spendi un secondo per votare questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
 

   Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site