News ed Eventi
 
IL DOPPIO "PAPAGNO" DI PAPA FRANCESCO

AQUARIUS – CARLO GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIBERTA’): DAVANTI ALLE TRAGEDIE SI R

MIGRANTI: GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIBERTA') LEGGI QUESTA ANSA (DEL 28/06/17)

La nuda verità - Conversazione con Carlo Giovanardi

INTERVISTA ALLA TRASMISSIONE "LA CONFESSIONE" DI PETER GOMEZ

DROGA. GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIB.): GOVERNO VUOLE LEGALIZZARE?

DA "LA NUOVA BUSSOLA QUOTIDIANA" DEL 07 GIUGNO 2018

Caso Uva: Giovanardi ( Idea ) speriamo fine calvario giudiziario.

IL RESTO DEL CARLINO DEL 31 MAGGIO 2018

DA L'OCCIDENTALE DEL 23/05/2018

USTICA, GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIBERTÀ): ITALIA DILEGGIATA IN TUTTO IL MONDO

DA: IL TEMPO ROMA DEL 20 MAGGIO 2018

VENERDI 18 MAGGIO 2018

ELEZIONI: GIOVANARDI (IDEA Popolo e libertà) IN LUGLIO 15 MILIONI DI ELETTORI FU

25 APRILE UNA FESTA PER TUTTI

MATERNITA' SURROGATA. GIOVANARDI (IDEA): MINNITI E PREFETTI INERTI?

DA "SECOLO D'ITALIA" DEL 29/04/2018

I CONTI IN TASCA ALL'UOMO CHE VUOLE TAGLIARCI LE PENSIONI

DA L'OCCIDENTALE DEL 25/04/2018

Privilegi parlamentari, Giovanardi (IDEA - popolo e libertà): “Boeri spieghi o u

DA L' OCCIDENTALE DEL 24/04/2018

Privilegi parlamentari: Giovanardi (IDEA – Popolo e Libertà), Boeri confuso e co

Giovanardi, su Kyenge evitare figuracce politiche e media

MODENA - AFFRONTO ALLA KYENGE

Modena: Giovanardi, stop a dichiarazioni incendiarie su Kyenge

Siria, Giovanardi e Roccella: "Prima di tutto solidarietà agli alleati"

CPR – GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIBERTA’): DELINQUENTI MEGLIO NEL CPR CHE IN GIR

GIUSTIZIA: GIOVANARDI, DI MATTEO METTE IN CRISI I PRINCIPI COSTITUZIONALI

ALFIE EVANS HA IL DIRITTO DI ESSERE CURATO

DA: L'OCCIDENTALE ONLINE


Archivio news
 
 


CPR – GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIBERTA’): DELINQUENTI MEGLIO NEL CPR CHE IN GIR

CPR – GIOVANARDI (IDEA POPOLO E LIBERTA’): DELINQUENTI MEGLIO NEL CPR CHE IN GIRO PER MODENA

I cittadini protestano giustamente per una criminalità diffusa in città dove furti, scippi e rapine sono all’ordine del giorno: ne so qualcosa avendo avuto la casa svaligiata da ladri acrobati sia a Modena che a Serramazzoni.

La domanda da fare allora è semplicissima: preferite che centinaia di potenziali delinquenti continuino ad imperversare in città di notte e di giorno (vedi anche spaccio di droga e sfruttamento della prostituzione) o che ci sia un luogo dove trattenere per l’identificazione coloro che devono essere rimpatriati perché stanno in Italia per delinquere?

Un conto allora è chiedere con forza al Ministro degli Interni che questo luogo sia organizzato al meglio, senza ripetere gli errori del passato, garantendo chiare regole di ingaggio per l’effettiva vigilanza da affidare alle Forze dell’Ordine o ai militari, a seconda delle funzioni da svolgere, avendo ben chiaro che l’obbiettivo è la sicurezza e non trattenere colf, badanti o studenti con il permesso di soggiorno scaduto, altro conto invece è la solita solfa del “fatti più in là” con lo scaricabarile su dove i centri dovrebbero essere aperti anche da parte di chi ogni giorno invoca più sicurezza.

Per quanto mi riguarda, come cittadino modenese, mi sentirei molto più sicuro se i delinquenti condannati stessero in carcere e i potenziali delinquenti che non vogliono dichiarare le loro generalità se ne stessero in un CPR, per essere identificati ed effettivamente espulsi dall’Italia, piuttosto che in giro per Modena di giorno e di notte in caccia delle loro future vittime.

Carlo Giovanardi


 
   Vota l'articolo
 
Punteggio medio: 4.75
Voti: 4


Per cortesia spendi un secondo per votare questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
 

   Opzioni
 
 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 
 

 

Copyright © 2006 Carlo Giovanardi - Contattaci - Amministrazione

Powered by dicecca.net - Web Site